Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 17,95 €

Acquista ora a 17,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Firenze, 1469. Lorenzo de' Medici sta vincendo il torneo in onore della sua sposa, Clarice Orsini, appena giunta a Firenze per le nozze con l'uomo che diventerà il Magnifico.

Questo matrimonio non è un passo facile per Lorenzo: il suo cuore - ne è convinto - appartiene e sempre apparterrà a Lucrezia Donati, donna di straordinaria bellezza e fascino. Eppure asseconderà il volere della madre e rafforzerà l'alleanza con una potente famiglia romana.

Chiamato a governare la città e ad accettare i costi e i compromessi della politica, diviso fra amore e potere, Lorenzo sottovaluta i formidabili avversari che stanno tramando contro di lui per strappargli la guida di Firenze.

Girolamo Riario, nipote di papa Sisto IV, dopo aver sobillato Jacopo e Francesco dei Pazzi, storici nemici della famiglia de' Medici, e stretto alleanza con Francesco Salviati, arcivescovo di Pisa, concepisce una congiura il cui esito per Lorenzo sarà terribile: il fratello Giuliano verrà brutalmente ucciso davanti ai suoi occhi.

E da quel momento si aprirà un periodo di violenza e vendetta da cui in pochi si salveranno.

©2016 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Un uomo al potere

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    144
  • 4 stelle
    75
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    210
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    124
  • 4 stelle
    57
  • 3 stelle
    34
  • 2 stelle
    11
  • 1 stella
    7

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/08/2020

Meno valido del primo

Mi ha un po' deluso, un po' per la storia, meno valida rispetto al primo volume, e per i personaggi femminili, tutti descritti per le loro doti fisiche e con poteri di precognizione XD

Pannofino è sempre una garanzia, potrebbe leggere anche un volantino pubblicitario in modo interessante.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Paola
  • 07/07/2020

Bello ma...

Storia un po' meno avvincente rispetto al primo libro ma soddisfacente. Pannofino è sempre una garanzia

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Michela L.
  • 18/02/2021

Dettagliato

Racconta dettagliatamente Lorenzo De Medici, e ti fa capire i suoi pensieri e dubbi. Da ascoltare

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/12/2020

Lettura meravigliosa

Storia bella e realistica, lettura meravigliosa, il racconto a volte fin troppo ricco di particolari

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • luana martino
  • 12/10/2020

I medici

È sempre piacevole la voce di lettura, 😊la trama anche se conosciuta è piacevole da riascoltare...

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • rough
  • 27/08/2020

Genere discutibile

Fantastoria. Super-romanzata. Capisco che sia ciò che molti,molti, molti lettori vogliono al giorno d’oggi. Per me è indecente. Anche l’intonazione ‘epica’ di Pannofino contribuisce a rendere il tutto ancora più grottesco.
Di sicuro non leggerò/ascolterò gli altri. Brrrr.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Giovi
  • 23/08/2020

narratkre eccellente racconto deludente

senza nulla togliere a Pannofino che è un narratore eccellente a me il racconto non è piaciuto. si dilunga troppo a descrivere scene di poco conto come la descrizione degli abiti o scene che non sono lrincipali

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/09/2021

Mediocre

Interessante, ma povero da un punto di vista storico. A volte , l'autore indulge troppo nella descrizione di scene cruente

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • nicola
  • 16/05/2021

bello

mi è piaciuto, avvincente. sto apprezzando la storia che non ho mai imparato a studiare. non vedo l ora di leggere il prossimo.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/04/2021

Intrigante e curioso

Un romanzo davvero interessante.
La vita di Lorenzo, l'amore di Lucrezia, l'amicizia di Leonardo. Accompagnano il lettore dall'inizio alla fine.
Mi è piaciuto molto vivere con loro il rinascimento nonostante sia stato un periodo tosto.

La lettura è sublime.
Francesco Pannofino TOP

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • alessandro borghi
  • 02/11/2020

Piacevole ma con un retro’ porno inutile.

Il romanzo scorre bene, (Pannofino è grandioso) ed è piacevole ripercorrere la storia dei Medici e questo periodo storico anche se per l’appunto romanzato. Quello che non capisco e a mio parere trovo inappropriato ed inutile al fine della storia è il continuo ripetersi di episodi di sesso descritti così nel dettaglio che si può tranquillamente chiamarli pornografici. Non so, se l’autore li avessi omessi o descritti anche con meno accanimento , avrebbero tolto qualcosa al libro? Credo di no.