• Scienza, quo vadis?

  • Tra passione intellettuale e regole di mercato
  • Di: Gianfranco Pacchioni
  • Letto da: Riccardo Mei
  • Durata: 5 ore e 20 min
  • 4,7 out of 5 stars (19 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Scienza, quo vadis? copertina

Scienza, quo vadis?

Di: Gianfranco Pacchioni
Letto da: Riccardo Mei
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Le psicoterapie copertina
Potere globale copertina
Terra silenziosa copertina
L'ultimo Sapiens copertina
La fisica dei manga copertina
Guida galattica per naturalisti copertina

Sintesi dell'editore

Negli ultimi anni il modo di fare scienza è radicalmente cambiato. Le riflessioni e le esperienze personali di un protagonista ci aiutano a capire i meccanismi della ricerca scientifica contemporanea. Un sistema in cui passione e rigore faticano a trovare spazio, schiacciati come sono da dure leggi di mercato.

Da vocazione di pochi, fare ricerca è diventato un mestiere di molti, forse di troppi. Con conseguenze e rischi, come l'aumento di frodi, plagi, ma soprattutto con una produzione scientifica abnorme e spesso di scarso rilievo. La soluzione? Un approccio slow che privilegi la qualità sulla quantità, e aiuti a riscoprire la centralità della figura dello scienziato responsabile.

©2017 Società editrice il Mulino Spa (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Scienza, quo vadis?

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 21/06/2022

libro interessante con qualche nota

un libro interessante sulla scienza, la produzione di scienza, in particolare. Fonte di riflessione su argomenti noti per chi già da sé fa il ricercatore o è coinvolto nel mondo universitario o scientifico. forse un po' lontano per un pubblico più generale. Passi condivisibili, altri un po' scontati, ma comunque tanti spunti di riflessione, con un bias verso le scienze "dure". Nota negativa la lettura che trovo troppo piatta e con un forzato accento inglese dubbio e probabilmente non necessario , tra l'altro da un lettore che ha reso molto bene altri testi, tra cui the Witcher.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!