Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancelli quando vuoi.
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 titoli.
Prezzo esclusivo per i membri di 9,99 EUR o inferiore su un catalogo esteso di audiolibri.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento e conserva tutti i titoli acquistati.

Sintesi dell'editore

Il capolavoro di Antonio Fogazzaro, ambientato nella Valsolda, negli anni che precedono la seconda guerra di Indipendenza. Un mondo piccolo che l’autore accompagna con affetto, a volte usando il dialetto per restar più aderente ai suoi personaggi, verso la sua futura trasformazione in un mondo “italiano”, mondo in cui il sentimento patriottico e di lotta per la libertà, si alterna al conflitto tra fede e razionalità. Il libro si chiude alla vigilia dell'Unità d’Italia, Ecco le parole di uno dei giovani patrioti, alla vigilia della sua prima battaglia : “La vedarà che razza de Italia che vien fora! I nostri fioi ne farà un monumento, ma dopo vegnarà, capisela, con licenza, quelle figure porche de quei nevodi, che me par de sentirli: "Che da can", i dirà, "che i la ga fata, quei veci insensai, sta Italia!"» Musica: Il coro del Nabucco, di Giuseppe Verdi, con arrangiamenti di Ivan Genesio.

Public Domain (P)2011 Gli Ascoltalibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Piccolo mondo antico

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Non ci sono recensioni disponibili