Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questo è un racconto incendiario, come certi proiettili lanciati con la fionda. Corre dritto davanti a sé infuocando le battaglie estive di tre ragazzini, per poi divampare in una guerra di paese combattuta a suon di Salve Regina. Ogni estate Maurizio, Franco e Giulio diventano fratelli di biglie, di caccia alle libellule, di storie di fantasmi e di lotta ai topi. Ma nell’estate del 1986 qualcosa, a Crabas, è destinato a mettere in crisi quel presente plurale così naturale e così dato per scontato. E per la prima volta il confi ne tra noi e loro diventa una frattura che attraversa le vie del paese.
©2012 Giulio Einaudi editore (P)2012 Emons Italia srl

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    108
  • 4 stelle
    61
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    141
  • 4 stelle
    40
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    99
  • 4 stelle
    52
  • 3 stelle
    38
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18 04 2019

Coinvolgente

Bella e trascinante anche la trama di questo libro di Michela Murgia, che si fa leggere tutto d'un fiato e poi l'autrice mi ipnotizza col suo modo di leggere e il suo accento, come è stato per L'Accabadora.

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 29 07 2018

La chiesa mi irrita

Uno spaccato di una piccola comunità sarda, ma potrebbe essere ovunque, in cui la Chiesa va a seminare zizzania in modo meschino e si mostra in tutta la sua piccolezza. Ci è voluta l'intelligenza di due anime innocenti per risolvere una duatriba spinosa. Scritto e letto molto bene.

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23 02 2019

La pacificazione viene dai cuori puri

L'autrice e lettrice merita tutto il mio plauso. Con la consueta ironia delicata sa raccontare di piccole, grandi battaglie umane. Bellissimo. Brava brava brava!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura
  • 30 01 2019

Un tuffo in paese

Meraviglioso! Uno spaccato culturale e psicologico di un piccolo borgo italiano e dei suoi abitanti/ospiti. E letto da Michela Murgia in persona é stato uno spettacolo: adoro lei, il suo modo di interpretare, il suo modo di scrivere e di utilizzare le parole.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • alemietner
  • 01 08 2019

una piccola grande storia

È una storia di ragazzi che giocano per strada, mentre sullo sfondo si agitano le dinamiche di un paese sardo, strapazzato dalla piccolezza della chiesa locale. Ma alla fine, si vede come l'intesa di una relazione di amicizia di ragazzini possa imporre una svolta gigantesca ad un'intera comunità. Potrebbe essere un libro bellissimo anche per i ragazzi, credo.
Di certo sono stato molto contento di averlo ascoltato.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Guido
  • 23 07 2019

una storia di ragazzi

È un racconto breve, uno spaccato della vita di un ragazzino in un'estate particolare.
Scritto al solito molto bene,ma poco coinvolgente

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Bigio_bio
  • 04 07 2019

Breve e piacevole

In generale una bella storia, un libro ben scritto breve che si fa "leggere" con piacere. Tuttavia non mi ha appassionato particolarmente, in particolare avrei voluto più approfondita la caratterizzazione dei personaggi. L'interpretazione della Murgia è comunque eccellente e rende l'ascolto piacevole.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 01 07 2019

le vacanze estive prima di Internet

Il libro è carino, ma non entusiasma. Uno spaccato della società sarda nei piccoli paesi di campagna.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesco dB
  • 29 06 2019

Gradevole

Non mi aspettavo di certo qualcosa di simile al conclamato ACCABADORA e infatti la mia previsione è stata confermata, ma detto ci ciò, confermo che il modo di scrivere e descrivere della Murgia mi piace tantissimo e che continuerò a leggerla perché evidentemente dotata di qualità descrittive e narrative superiori alla media. E poi il suo modo di leggere è altrettanto piacevole scorrevole.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • vicenzoni e.
  • 14 06 2019

SIMPATICO SPACCATO DI VITA SARDA

Divertente, sottilmente ironico, vocabolario ricercati e non banale. Michela Murgia è uno dei pochi autori in grado di leggere i propri libri e renderli ancora più godibili. Ad altri non bisognerebbe concedere di farlo. Non sempre se sai scrivere bene sai anche leggere bene!