Per favore non toccatecela  Audiolibri

Per favore non toccatecela

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Ascolta senza limiti oltre 13.000 audiobook e serie audio
  • Scarica sul tuo smartphone e tablet e ascolta anche offline
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a €9,99 al mese

Sinossi

Perché un paladino in copertina? Certamente perché si parla di Sicilia - ma tranquilli, il dialetto è poco. Quanto basta, "come il sale", secondo una lettrice di Parma. Ma c'è un altro motivo.

In tutti i racconti tratti da "Pilipintò - Racconti da bagno per Siciliani e non", come questo che state per ascoltare dalla mia voce, troverete capovolgimenti di prospettiva. Chi meglio di Orlando, paladino dagli occhi storti, può impersonare la capacità mediterranea di guardare le cose da più punti di vista?

"Per favore non toccatecela" rappresenta il riscatto della parola siciliana più nota ed esportata, capace di accompagnare la vita di un siciliano fin dal suo primo vagito, esprimendo affetto e odio, allegria e rabbia, sorpresa ed entusiasmo. Buona pure per concludere una vita. Una parola che ci sfugge di mano per diventare Patrimonio dell'umanità. Altro che la "linea della palma" di Sciascia: ad avanzare come un fulmine è la sicilianissima linea della... ehm.

©2017 Carlo Barbieri (P)2017 Carlo Barbieri

Info Titolo