Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

È il 1968 quando il notaio Saglimbeni decide di tornare in Sicilia con la famiglia, dopo una lunga assenza. Vittoria, la figlia più giovane, indipendente e contestatrice ma legata al padre, non ha potuto che assecondare il suo desiderio e trasferirsi in quella terra sconosciuta che da sempre lui le ha insegnato ad amare. A Montuoro, per Vicki, cresciuta a Roma e appassionata di fotografia e di auto da corsa, l'impatto con una società conservatrice, ai suoi occhi maschilista, formale e schiava dei pregiudizi, è destabilizzante.

In mezzo a tante conoscenze, saranno poche vere amicizie ad aiutarla a inserirsi nella realtà del paese. Quello di Diego Ranieri è un nome ricorrente negli ambienti a lei più vicini, un volto conosciuto che all'improvviso entra con prepotenza nella sua vita. Ombroso e sfuggente, ancorato a una mentalità assai diversa dalla sua ma capace di legarla a sé come nessun altro, Diego porta i segni di un passato doloroso da cui stenta ad affrancarsi, e con cui lei dovrà fare presto i conti.

Divisa tra sentimento e orgoglio, Vicki trova nella facoltà di Architettura di Palermo, in piena occupazione, un rifugio in cui sentirsi meno estranea. Armata di macchina fotografica, inizia a scoprire la città, a conoscerne la bellezza enigmatica e i lati oscuri, fino a rimanerne stregata. E proprio per le strade di Palermo la sua storia s'intreccerà con quella, drammatica, di zia Rosetta, la cui apparenza mai lascerebbe intuire cosa nasconde il suo passato. Due donne unite dal coraggio con cui affrontano le prove che la vita ha loro riservato.

Sullo sfondo di palazzi nobiliari e aspri paesaggi di campagna, le vicende di due famiglie colte in un importante momento storico ci conducono attraverso una Sicilia indolente e sensuale, al cui fascino è impossibile sottrarsi.

©2015 Grandi & Associati Srl (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Le stanze dello scirocco

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    104
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    119
  • 4 stelle
    29
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    89
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Mc22man
  • 05/12/2019

Stucchevole

Ho trovato questo libro a tratti irritante; non ho sopportato i protagonisti della storia d’amore principale; mi è piaciuta di più la storia secondaria. La lettrice è brava, e fa scorrere questo libro che comunque si porta a termine ma che non concede nessuna palpitazione.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Fabio Biscani
  • 14/10/2019

storiella adolescenziale tirata per le lunghe

una storiella degna di un film di Muccino. personaggi e dinamiche poco credibili. tutto ruota intorno a una banale storiella d'amore (anzi due) tirata per le lunghe con i più snervanti e prevedibili espedienti narrativi. fastidioso il modo in cui la protagonista viene dipinta: bella, anticonformista, indipendente, aspirante fotoreporter, nobile e di nobili sentimenti, ma anche figlia viziata da un padre che non sa mai dirle di no. un personaggio irreale, che sembra creato per diventare l'idolo delle ragazzine. insopportabile!

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Loulou
  • 01/10/2019

Strano romanzo 🤔

Sembra quasi scritto da due persone diverse: da un lato si mette molta carne al fuoco riportando le problematiche, le conflittualità del periodo così come i grandi cambiamenti. Interessanti e anche ben scritti, ma poi non c’è alcun approfondimento. Rimane tutto superficiale. Dall’altra c’è questa storia d’amore davvero insulsa e stucchevole che proprio non ci azzecca niente. E il personaggio femminile principale così “figlia di papà”, viziata e capricciosa che ottiene le “sue indipendenze” grazie ai soldi del padre.... idem per i fratellini nobili. Le uniche figure che mi hanno colpito sono Rosetta e Peppino che però, purtroppo, rimangano sullo sfondo. Il finale patetico. Troppi vorrei ma non ci arrivo. La lettrice fa la differenza, senza nn credo che sarei arrivata fino in fondo.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/09/2019

strepitoso

bellissimo coinvolgente fin dalla prima lettura. Ilaria Giorgino bravissima interprete rende la storia ancor più avvincente e coinvolgente di quanto lo sia già.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 29/09/2020

Voglia di tornare a Palermo

Bel romanzo, scorrevole e suggestivo. La storia e la narrazione mi hanno fatto divorare in poco tempo il racconto

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paolino Baroni
  • 26/09/2020

Bellissimo

Si legge d'un fiato. Ricco di emozioni e spunti di riflessione. Bel ritratto della società siciliana anni 60.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • francesco
  • 16/09/2020

Un mélo indigeribile

il libro è un mélo indigeribile, tanto che mi è stato impossibile terminare l'ascolto.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Danila Moro
  • 08/09/2020

Banale

Storia piena di luoghi comuni, il ‘68 raccontato in maniera estremamente superficiale, la Sicilia come una macchietta, mi è sembrato di leggere un fotoromanzo gli anni ‘70.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/08/2020

Ama e sarai amato

Bellissimo, la descrizione del paesaggio, dei monumenti, una storia piena sentimento, segreti e mancate verità. Bravissima la lettrice.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • elisa vannuccini
  • 26/07/2020

non fermatevi alle apparenze

bellissimo! fortunatamente non ho dato peso alle recensioni.. un libro sulla Sicilia letto in siciliano magistralmente.. è leggero, ma non sdolcinato e mai stucchevole.