Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

La tregua è il racconto del ritorno di Primo Levi, il seguito di Se questo è un uomo, che racconta le esperienze dell'autore durante il lungo viaggio attraverso Russia e Europa dell'Est per tornare alla sua Torino. Un viaggio assurdo, fatto di incontri con persone di civiltà e lingue diverse ma tutte vittime della stessa guerra.

"Ci sono voluti anni per capire che quello che veniva etichettato come un testimone era uno dei più grandi scrittori del Novecento non soltanto italiano: cioè che era il migliore dei testimoni proprio perché grande scrittore." Dall'introduzione di Ernesto Ferrero.

©1963 / 1971 / 1997 / 2014 Giulio Einaudi editore s.p.a., Torino. Illustrazione di copertina: Nicola Magrin (P)2021 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di La tregua

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    116
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    108
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    108
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Antonio
  • 18/04/2021

un viaggio dopo l'orrore ...

Il tema del viaggio, non di gioia o piacere, ma un viaggio che è una tregua dopo la terribile esperienza del campo di Auschwitz: una tregua non voluta ma forse salvifica, un periodo di stasi che consente al corpo e al cuore di trovare il coraggio di affrontare l'incubo già vissuto, di fornire la forza di guardare il mostro negli occhi. Levi racconta magistralmente le anime che incontra e che influenzano la sua persona e i suoi giorni. Mi sono affezionata a Cesare e a tutti i personaggi minori come se fossero davanti a me e mi stessero narrando la loro storia. Un libro crudo, realista ma pieno di sentimento, emozionante e commovente, letto da Lino Guanciale con la giusta intensità, senza mai forzare, senza scadere nel patetico ma restituendo il giusto equilibrio per permettere alla malinconia e alla tenerezza di infondersi nel lettore; come un foglio di carta assorbente si lascia attraversare dall' acqua, così la storia attraversa piano, piano chi si approccia a questa testo, lasciandosi guidare da autore e lettore in un'esperienza straordinaria. Grazie di cuore.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandra M.
  • 14/10/2021

Molto bello

Lettore molto bravo. Aver letto prima "se questo è un uomo" è stato importante, perché alcuni particolari appaiono più chiari. Molto riflessivo. Bellissimo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Vanessa Torzo Campaner
  • 02/09/2021

interessantissimo

Bellissimo libro ... di grande intensità .. il ritorno a casa.. dopo una lunga terribile esperienza..

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • cristian
  • 31/08/2021

libro carico di narrativa e riflessione

bellissimo racconto del ritorno a casa, intenso,ricco di momenti riflessivi... ringrazio infinitamente Levi per questo su lascito così importante..

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta De Simone
  • 12/08/2021

stupendo libro , meravigliosa interpretazione

l'opera di Levi è un capolavoro di umanità e intelligenza, resa ancora più significativa dalla meravigliosa lettura dell'attore che ha saputo arricchire il testo con la sua bellissima voce.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Ale
  • 06/08/2021

Non fa per me

tra me e Levi non è scattata la scintilla. non mi ha rapito DE QUESTO È UN UOMO e non mi ha rapita nemmeno questo seguito. Pur riconoscendo il valore della testimonianza di questi libri, non entrano a far parte dei miei preferiti.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gino d'Italia
  • 31/07/2021

Gino d'Italia

Un bellissimo libro che dovrebbe essere conosciuto e ri-conosciuto da tutti. Credo sia difficile per i giovanissimi apprezzarlo e infatti quando lo lessi molti anni da non lo apprezzai come merita. Lo stesso, lo sforzo di immedesimarsi nel racconto e nell'atmosfera di quegli anni viene ampiamente ripagato. Primo Levi è un narratore fantastico, qualche parola di troppo scivola dalla sua penna solo quando descrive scene "divertenti" ma nel complesso ci troviamo di fronte a uno scrittore essenziale e raro. Impeccabile anche la lettura di Lino Guanciale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Dorotea Gizzi
  • 27/06/2021

Ottima lettura

Primo Levi era uno scrittore davvero fantastico, il narratore ha interpretato benissimo il libro, davvero una bellissima lettura.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mila
  • 24/06/2021

Perla ulteriormente valorizzata da Lino Guanciale

L'opera è meravigliosa, ma non mi aspettavo niente di meno da Primo Levi.

Mi ha stupito però per i toni a tratti molto leggeri e scanzonati.
Mi sarei aspettato un'opera più seriosa, e invece alterna, con la maestria di un Charlie Chaplin della letteratura, i momenti della grande ilarità che solo l'assurdo riesce a generare, ai drammi che l'autore, i compagni e talvolta anche gli estranei hanno dovuto sopportare.

E tutto ciò è impreziosito dalla perfezione nella lettura da parte di Lino Guanciale, lampante soprattutto nella accurata scelta delle pause e dei tempi comici, e nella rinuncia a inutili forzature e patetismi per quanto concerne le parti più drammatiche. Chapeau

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • laura vasino
  • 29/05/2021

UNA TESTIMONIANZA PER NON DIMENTICARE !!!

Dopo l'orrore di Auschwitz una tregua imposta dalle circostanze; incontri con persone di ogni nazionalità uniti tra loro solo dall'esigenza primordiale di sopravvivere.
Persone emarginate che alla gente comune ricordavano gli orrori dei lager , non uomini ma numeri dimenticati .
La lettura di Lino Guanciale super !!!

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • EC
  • 07/07/2021

Grande!

Molti particolari di questo libro mi ricordano i racconti di mio padre, a volte esprimendo lo stesso sarcasmo, ironia, e molta tristezza, proprio come li racconta Levi. Il narratore ha centrato queste emozioni in pieno, con ottimi risultati. La scelta del narratore ha un grande impatto in audiobooks, e se Guanciale fosse stato scelto anche per narrare “Se questo è un uomo”, il risultato sarebbe stato altrettanto positivo. Consiglio fortemente l’ascolto di questo libro.