Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Roma è battuta da una pioggia incessante. In un antico caffè, vicino a piazza Navona, due uomini esaminano lo stesso dossier. Una ragazza è scomparsa. Forse è stata rapita, ma se è ancora viva non le resta molto tempo. Uno dei due uomini, Clemente, è la guida. L'altro, Marcus, è un cacciatore del buio, addestrato a riconoscere le anomalie, a scovare il male e a svelarne il volto nascosto. Perché c'è un particolare che rende il caso della ragazza scomparsa diverso da ogni altro. Per questo solo lui può salvarla. Ma, sfiorandosi la cicatrice sulla tempia, Marcus è tormentato dai dubbi. Come può riuscire nell'impresa a pochi mesi dall'incidente che gli ha fatto perdere la memoria? Anomalie. Dettagli.

Sandra è addestrata a riconoscere i dettagli fuori posto, perché sa che è in essi che si annida la morte. Sandra è una fotorilevatrice della Scientifica e il suo lavoro è fotografare i luoghi in cui è avvenuto un fatto di sangue. Il suo sguardo, filtrato dall'obiettivo, è quello di chi è a caccia di indizi. E di un colpevole. Ma c'è un dettaglio fuori posto anche nella sua vita personale. E la ossessiona. Quando le strade di Marcus e di Sandra si incrociano, portano allo scoperto un mondo segreto e terribile, nascosto nelle pieghe oscure di Roma. Un mondo che risponde a un disegno superiore, tanto perfetto quanto malvagio. Un disegno di morte. Perché quando la giustizia non è più possibile, resta soltanto il perdono. Oppure la vendetta. Questa è la storia di un segreto invisibile eppure sotto gli occhi di tutti.

©2011 Longanesi (P)2019 Adriano Salani Editore

Cosa pensano gli ascoltatori di Il tribunale delle anime

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    434
  • 4 stelle
    140
  • 3 stelle
    52
  • 2 stelle
    12
  • 1 stella
    9
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    504
  • 4 stelle
    76
  • 3 stelle
    21
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    375
  • 4 stelle
    135
  • 3 stelle
    59
  • 2 stelle
    22
  • 1 stella
    10

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • giovanni
  • 07/02/2020

molto bello, bella la trama e l'intreccio

mi è piaciuto subito, già dai primi minuti di ascolto. Non ho nulla da ridire sul libro in se,ma ho una considerazione da fare: questa serie di libri è composta da 3 romanzi, il tribunale delle anime, il cacciatore del buio e il maestro delle ombre. che senso ha avere in catalogo il primo e il terzo ma non il SECONDO?

9 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Chiara C.
  • 28/01/2020

Aspetto il secondo!

Mi è piaciuto moltissimo, non l'ho trovato assolutamente difficile da seguire. Ho apprezzato i colpi di scena non banali. Ora aspetto il secondo libro della trilogia (il cacciatore buio), il terzo è già uscito (il maestro delle ombre). Mi piacerebbe che audible mettesse più attenzione nella cronologia dei romanzi, non è la prima volta che mi capita.

5 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea
  • 29/01/2020

Appassionante

Unico rammarico aver letto prima l’ultimo libro della serie, nonostante ciò me lo sono goduto parecchio, attendo pertanto con ansia il secondo. Finale spettacolare. Trovo la combo Carrisi Angrisano incredibile.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • nicole balducci
  • 22/07/2020

Il tribunale delle anime

STUPENDO. Lo avevo letto in carta e mi era piaciuto molto, letto da Angrisano mi è piaciuto molto di più. Una voce superba. Ascolterò sicuramente anche gli altri

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alex
  • 19/07/2020

Tanti personaggi

Il libro mi è piaciuto ma fatico sempre a districarmi verso la fine per la presenza di più personaggi

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Anna Maria
  • 20/04/2020

Ostuni

Mi è piaciuto molto, intricato, ma sottile, fino alla fine ho creduto che il trasformista fosse l'agente. L'unica pecca sono i passaggi temporali, che forse perdono l'inciso nell'ascolto, sicuramente leggendo avranno avuto più mordente. Menzionare il mio paese di appartenenza come "una città bianca" mi ha fatto percorrere da un brivido.

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 16/01/2021

Un libro confuso

Speravo di trovare un libro diverso, invece ho ascoltato un romanzo confuso, pieno di forzature con una trama debole e poco lineare. Purtroppo devo dire che questo è di gran lunga il peggiore dei libri di Donato Carrisi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Katiuscia
  • 15/01/2021

Fantastico!

Consiglio sicuramente di leggerlo e mi auguro che questa volta (a differenza della saga Mila) la storia si concluda col terzo libro e Carrisi non ci lasci in sospeso

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Fabio De Simone
  • 13/01/2021

Ottimo giallo, ho apprezzato la circolarità.

CARRISI è sicuramente un genio del male, le pensa tutte per dare suspance al lettore, da un libro potrebbe tranquillamente farne 2 o anche 3 visto I vari temi trattati. Sono diventato un suo Fan

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • caty
  • 26/12/2020

Non mi ha entusiasmata

Secondo libro che leggo della saga di Marcus e devo dire che non mi entusiasma. Mi sono distratta facilmente e, in alcuni punti, l'ho trovato noioso. Preferisco di gran lunga il personaggio di Mila. Comunque Carrisi è bravo e il lettore bravissimo, tra i miei preferiti in assoluto.