Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Terra Santa, le Crociate. Il racconto si snoda fra Gerusalemme ed Acri e ne è protagonista Bertrand, cavaliere templare incaricato di investigare su dei misteriosi omicidi che sembrano opera di un giustiziere, ma che rivelano una mano da professionista: forse un adepto della setta musulmana degli Assassini. Gli omicidi però non risparmiano neanche il campo dei Saraceni, oltre a quello Cristiano, ed hanno in comune il fatto di colpire i ricchi e corrotti, che usano la maschera della religione per le proprie perversioni.Ma l’intreccio mistery è un pretesto per la descrizione di un’epocaa volte idealizzata, di un territorio imbevuto di sangue di diverse nazionalità, di personaggi specchio delle convinzioni e degli usi dell’epoca.

La ricostruzione storica è puntuale e attendibile, e non sacrifica niente degli immancabili colpi di scena finali. La cornice musicale è l’Alexander Nevski, di Prokoviev.

©2013 Silvia Cecchini (P)2013 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Il templare e la spada damasco

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 24/03/2019

Giallo interessante

Giallo molto ben organizzato e pieno di colpi di scena. Anche la lettura è molto piacevole