Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

"Un bambino è curioso. Fa molte domande e si aspetta risposte precise e convincenti. Non bariamo con le domande di un bambino. Mentre mi accompagnava a una protesta contro un disegno di legge sull'immigrazione, mia figlia mi ha chiesto del razzismo. Abbiamo parlato molto. I bambini sono in una posizione migliore di chiunque altro per capire che non nasciamo razzisti ma a volte lo diventiamo. Questo libro, che cerca di rispondere alle domande di mia figlia, è per i bambini che non hanno ancora pregiudizi e vogliono capire meglio la realtà. Per quanto riguarda gli adulti che lo leggeranno, spero che li aiuti a rispondere alle domande, più imbarazzanti di quanto pensano, dei propri figli." (Tahar Ben Jelloun)

©2018 La nave di Teseo Editore Srl (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Il razzismo spiegato a mia figlia

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    58
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    59
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    60
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paolo
  • 29/07/2019

Lettura consigliata

Sono approdato a questa lettura per caso e ne sono rimasto piacevolmente deliziato.
Può piacere o non piacere, ma il razzismo è una realtà che permea la nostra vita quotidiana e l'unico modo per combattere una simile ideologia è smontando tutte le sue argomentazioni.
I bambini non sono razzisti, gli uomini lo diventano.
La narrazione, a volte, non è così fluida, perché il libro ha avuto parecchie versioni che sono qui riunite. Personalmente lo consiglierei a tutte le età: dal ragazzo delle scuole medie in sù...

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Riccardo Palma
  • 08/03/2022

Lo consiglio

Libro che tutti dovrebbero leggere e ascoltare! Tema su cui riflettere sempre e non stancarsi mai di dare i giusti insegnamenti ai propri figli e allievi

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • giulia
  • 25/02/2022

N word in un libro sul razzismo

Non ho letto l'edizione in francese perciò questo è un appunto rivolto a chi ha tradotto. Come si fa a usare una parola tanto problematica come la n word in un libro che pretende di spiegare il razzismo. È intollerabile.
Nel complesso un libro adatto al pubblico giovane cui è destinato

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 18/02/2022

Si, ma...

Sicuramente un punto di partenza per far si che le generazioni future riescano a superare la violenza del razzismo. Tuttavia alcuni ragionamenti risultano semplicistici e si deputano luoghi comuni ad avversare luoghi comuni. La lettura di questo libro non può che far bene soprattutto ai giovani...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Eleonora
  • 12/02/2022

Interessante

Ho scelto questo libro perchè sentito in tv e ne sono rimasta soddisfatta. I riferimenti di fatti accaduti negli ultimi 20/30 anni rendono il testo accattivante ad un pubblico giovane che è sempre alla ricerca di risposte da affiancare alla loro quotidianità ma rinfresca anche la memoria di chi, come me, non è più così tanto giovane, riportandoci ad una dura e rammaricante realtà in cui non si è ancora in grado di far nostro il concetto che il razzismo non ha più senso di esistere in una società "mischiata".
Bello!
Se devo trovare un punto negativo... forse ogni tanto si ripete un po'.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/02/2022

Da ascoltare

Anche se me lo aspettavo un po' diverso è un bel libro. Da ascoltare/leggere soprattutto per il messaggio che trasmette. Purtroppo so già che verrà letto solo da persone che già condividono il pensiero dell'autore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Geta
  • 03/02/2022

Mi ha fatto piangere.

Mi è piaciuto molto, poi il fatto di non dover leggerlo e solo ascoltando e una cosa bella perché ascolti mentre lavori

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 31/08/2020

Alta retorica

Jelloun parla di razzismo come Cicerone potrebbe parlare di amicizia. In un discorso storico filosofico. Per fortuna scrive bene. Stile 7,5 Contenuto 6

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Tina
  • 18/06/2020

Riedizione un po' pasticciata

L'opera originaria è stata ampliata e aggiornata ma ha perso unità stilistica, da una parte, ed è divenuta ripetitiva e confusionaria, dall'altra.
Si poteva fare meglio. Rimangono tuttavia ancora e purtroppo attuali le riflessioni dell'autore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alì P.
  • 05/05/2020

Libro che cambia il modo di guardare il razzismo

un libro che cambia il modo di vedere il razzismo, cosi come dovrebbe essere, onestamente farei un libro simile anche per quanto riguarda la disabilita che e quasi stesso identico approccio. Consiglierei a tutti i prof e maeste di leggerlo