Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il romanzo, che ha ispirato numerose opere cinematografiche e il famoso musical di Broadway. Il fantasma dell'Opera è uno dei romanzi più noti dello scrittore francese Gaston Leroux. Capolavoro del mistero, ruota attorno alla figura affascinante e respingente di Erik, "fantasma" che vive nei misteriosi sotterranei dell'Opera di Parigi. Sfigurato in volto e crudele nell'anima, ma dotato di uno straordinario talento come musicista, Erik si innamora di Christine, bellissima e inesperta cantante, della quale diviene maestro e carceriere. Il cuore della giovane è però destinato al nobile Raoul: l'amore tra i due sarà ostacolato con ogni mezzo dal fantasma, fino a una finale redenzione.
©2012 Alfaudiobook (P)2012 Alfaudiobook

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 28/10/2018

Classico di tutti i tempi

Racconto bellissimo, romantico e misterioso, che avevo sempre visto al cinema ma mai letto. Lettore eccezionale e bravissimo

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Val
  • 24/02/2018

Bellissimo

la rappresentazione teatrale mi aveva stregata avevo timore che il libro non fosse all'altezza. I miei timori erano infondati: Il libro è ottimo l'interpretazione è perfetta. Ne consiglio vivamente la lettura

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cico
  • 21/09/2019

Stefano

opera fantastica, imitata all' inverosimile da tanti altri autori. suscita sentimenti contrastanti. Bella interpretazione del lettore

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 10/09/2019

Molto piacevole e ottimamente reso

Bella storia, con passaggi sia di commedia che di tragedia. Avvincente e commovente. Narratore fantastico e accompagnamento strumentale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 20/08/2019

Bellìssimo

Ho apprezzato tantissimo l'interpretazione per non parlare di alcuni brani musicali di sottofondo. Una vera esperienza immersiva a tutto tondo nella storia. Consigliato vivamente.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Maurizio Tedaldi
  • 06/06/2019

Ritmo da libro dell'ottocento

Molto lento. Il disegno della storia è notevole. Si capisce come il cinema ci abbia visto la potenza. Di suo è pesante. Sentirlo leggere rende possibile arrivare in fondo. Sulla carta avrei faticato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maya
  • 10/05/2019

Come ho potuto non conoscerlo fino ad oggi!

Bellissimo, anche se triste. Capisco come abbia potuto ispirare registi e musicisti. Un pilastro nella mia biblioteca.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Rita
  • 12/03/2019

Sorprendente!

Il racconto é davvero bellissimo, pieno di suspance e colpi di scena!
Ho adorato la trama e la trasformazione dei personaggi e tutto il dramma del fantasma!
Unica piccola pecca del narratore che seppur intoni e reciti benissimo il testo, facendoti sentire l'ansia e il sentimento del momento, ha un po'di cadenza che si riscontra quando dice le "c" e le "g dolci" che diventano una sorta di "z". Però ci si può sorvolare.