Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questa è l'ultima serie di racconti di Padre Brown, pubblicata nel 1935, un anno prima della morte. In questi racconti troviamo molti scenari e personaggi cari all'autore: città balneari con profeti improvvisati, milionari uccisi in modo misterioso, segretari personali dubbi, ma anche la lotta sociale e politica di bolscevismo e capitalismo. E Padre Brown, chiamato a prendere posizione, non teme di dire che la più grande eresia delle due è il capitalismo; in un altro racconto però si dice di lui che "i bolscevichi lo ritenevano un accanito reazionario, e i capitalisti lo ritenevano un pericoloso bolscevico, per cui diceva molte cose sensate di cui nessuno teneva conto".
© Dominio pubblico (P)2016 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 3,0 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 2,0 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 3,0 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili