Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 19,95 €

Acquista ora a 19,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

La voce al telefono dice che Livio Jarussi, il bambino scomparso da due anni, è vivo e sta bene. Aspetta soltanto di essere riportato a casa, dai suoi genitori. Quando la polizia arriva nel luogo indicato dalla voce anonima, una discarica alla periferia di Foggia, trova una scena sconcertante. Qualcuno ha allestito un terribile quadro rituale. Sepolto malamente tra i rifiuti c'è il corpo di Livio. Sulla misera tomba, come un lugubre ornamento, si alza una croce di legno e ferro. Ciò che rimane di Livio, ormai mangiato dalla terra che l'ha nascosto per due anni, è quasi solo un brandello della felpa che indossava al momento della scomparsa, dove campeggia la scritta Zio Teddy. Una macabra firma.

Per Renzo Bruni, alto funzionario del Servizio Centrale Operativo, il mitico SCO, l'unità investigativa della Polizia di Stato, questo ritrovamento significa tornare a occuparsi del caso che più di ogni altro l'ha tormentato, come poliziotto e come uomo. Per Zio Teddy invece è semplicemente la ripresa di una partita a due, giocata con gli strumenti del male.

Ma in questa storia ad alta tensione emotiva, scritta da un maestro italiano del thriller, ciò che a prima vista sembra vero non è detto che lo sia fino in fondo. In questa storia le cose che accadono hanno sempre un lato sinistro. La partita iniziata tra i due avversari, infatti, si apre presto a un terzo giocatore, il più feroce, il più sfuggente. Anche lui, come Bruni, ma per ragioni diverse e inaspettate, vuole che il mostro di Livio e di altri innocenti torni nell'inferno brulicante di formiche che l'ha generato.


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2017 Società Editrice Milanese. Immagine di copertina: "Atta Cephalotes. By Sarefo" (P)2017 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Formicae

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    33
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    5
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    33
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    4
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    28
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    5

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • massimo
  • 02/11/2017

intrigante e coinvolgente

il libro mi è piaciuto , forse poteva essere snellito in alcuni fronzoli poco necessari allo svolgimento della storia. Ben fatta la narrazione incrociata, quella della guardia e quella del ladro. Forse poco realistiche alcune situazioni narrate. Nel complesso coinvolgente, buona anche la narrazione. Lo consiglio.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Camillo
  • 16/01/2018

molto avvincente, ben scritto e ben letto

molto avvincente, ben scritto e ben letto, un thriller che ti tiene in tensione fino alla fine

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marina
  • 03/11/2017

Buon giallo nostrano

Piacevole e avvincente ascolto di un giallo vissuto in luoghi noti e in tempi moderni

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • FraOrsy
  • 14/01/2020

noioso

comincia bene e finisce nei più scontati luoghi comuni del genere, brutta sceneggiatura da telefilm

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giancarlo Favero
  • 14/03/2019

Bellissimo e avvincente, un capolavoro

Erano anni che un giallo non mi teneva inchiodato alle cuffie come Formicae. Già dal primo ascolto, complice una splendida giornata di sole di sabato all'Idroscalo di Milano, ho avuto un ascolto ininterrotto di SEI ORE!! La trama ti cattura già dalle prime battute, e poi basta, sei preso e non vorresti staccarti mai.
Bellissimo, avvincente, mai banale o scontato, è un giallo che straconsiglio a tutti. Per quanto mi riguarda, un autentico capolavoro.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • etrusco60
  • 06/03/2019

fiasco su tutti i fronti

Mi spiace, abbandonato circa a metà...
La voce narrante non fa pause tra un periodo e l’altro col risultato che si fatica a passare da un dialogo all’altro, all’improvviso ti chiedi “perché hanno cambiato argomento?” fastidiosissimo...sicuramente un problema di montaggio.
Il “giallo” (chiamiamolo così) è ambientato in Puglia, narrato senza accenti ma con enfasi “americana” tanto che se avessero detto di essere a New York sarebbe risultato più piacevole! Un unico intervento dialettale: il boss delle “Batterie” (la mafia locale) che invece del pugliese fa uso del siciliano maccheronico! (scimmiottando Robert De Niro senza riuscirci)
La storia è banale, solito maniaco pedofilo che lascia indizi per giocare col detective di turno, detective che non è niente, non è un superuomo, non è uno sfigato, non è coinvolto in niente di losco...si fa a fatica anche a ricordarne il nome.
Inoltre non c’è nemmeno la suspence di cercare di indovinare l’assassino dato che il libro è scritto dal suo punto di vista ...
L’ho abbandonato durante un interrogatorio di questo stampo:
poliziotto a persona di 25/30 anni chiede “conosceva bene il bambino? (9 anni)”
“si, eravamo amici da anni anche se l’ultima volta l’ho visto un anno fa in giro in centro” (a 8 anni da solo?) non lo chiamavo mai perché non avevo il cellulare ma lo vedevo ogni tanto al bar...(precoce il bimbo!)
Da dimenticare...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giorgia
  • 12/02/2019

Bello Facile Avvincente

A me è piaciuto sia l'interpretazione che la storia, avvincente e per nulla scontata. Rileggerò Silvis e riasconterò Cappellini, Bravi!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 05/12/2018

Gps...unica pecca

Un racconto che mi ha coinvolto, non svelo altro, l’unica osservazione è di tipo tecnico, essendo io un investigatore privato ...e so per certo che i Gps localizzatori non vanno mai istallati nel vano motore delle auto ma nei paraurti posteriori...chiedo venia. Ottimo libro

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cristina
  • 01/12/2018

Bello bello!!

Iibro avvincente e con colpi di scena. Tutti i personaggi sono interessanti e raccontati benissimo .. anche i luoghi e ambienti Pugliesi descritti con dettagli e realtà attuali.. bravo al lettore .. da leggere . Aspetto altri libri dell’autore su Audible

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pamela
  • 12/08/2018

Coinvolgente

Storia molto coinvolgente, ho divorato l'audiolibro in una settimana! Narratore molto bravo, peccato però che non riesca ad imitare la cadenza barese, che - alcuni tratti - avrebbe reso l'atmosfera ancora più veritiera... Lettura/ascolto consigliatissima.