Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Una neonata viene ritrovata in un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina viene uccisa in casa. Dalle strade del quartiere spariscono cani e gatti randagi. Nell'aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra volersi accanire contro i più deboli. A combattere l'indifferenza e il dilagare di crimini odiosi, una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano "i Bastardi di Pizzofalcone".
©2015 Giulio Einaudi Editore (P)2017 Emons Italia srl

Cosa pensano gli ascoltatori di Cuccioli

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    347
  • 4 stelle
    109
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    352
  • 4 stelle
    71
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    303
  • 4 stelle
    112
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Tommaso Ferigo
  • 13/11/2017

STORIE PARALLELE

Un po' "tirata" la storia principale ma piacevoli le descrizioni dei personaggi e della loro psicologia. Molto belle le descrizioni delle ultime pagine.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23/03/2019

Narratore

Bella la storia ma il narratore, per quanto bravo, non mi è piaciuto, troppo enfatico in alcuni passaggi.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Michela
  • 06/11/2017

un posto al sole in salsa noir

Amo De Giovanni e continuerò ad amarlo ma mi sembra che, perlomeno per quanto riguarda la serie dei Bastardi, la deriva sia un po' quella della soap opera. Squadra vincente non si cambia: la struttura è la stessa dei romanzi di Ricciardi, con situazioni lasciate in sospeso e poliziotti affascinanti contesi da due dame. Mi pare però che il prodotto "Bastardi" sia un po' più raffazzonato rispetto al prodotto "Ricciardi". Credo che de Giovanni ami di più la sua prima creatura e gli dedichi quindi maggiori attenzioni e cure.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 26/12/2020

Giallo interessante

Bellissimo giallo mozzafiato pieno di suspense e colpi di scena. Anche la lettura è molto piacevole

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • edmea
  • 20/12/2020

da non perdere

continua la saga dei bastardi mettendo sempre grande spessore ai personaggi. trama interessante, l'autore non delude mai

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 27/11/2020

talento tutto italiano

fenomenali entrambi! d'altronde come si dice? "la classe non è acqua" una accoppiata vincente: De Giovanni e Servillo

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Viviana C.
  • 20/11/2020

più leggero di altri titoli

Scrivo qui nello spazio dedicato alla recensione una domanda: ma perché Peppe Servillo utilizza con impegno maniacale la Z dolce anche quando legge intere pagine di puro l'italiano e non napoletano?? Lo trovo davvero fastidioso.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • farina o.
  • 14/06/2020

non solo parole ma gocce di poesia

È un piacere insostituibile ascoltare i suoi libri, pur apprezzando la trama sempre varia quello che colpisce di più è la sua grande umanità e umiltà.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maria
  • 01/04/2020

Cuccioli

Cuccioli umani, cuccioli animali, sempre di cuccioli indifesi si parla. Qui Romano avrà un ruolo di prim'ordine, salverà una bambina abbandonata davanti ad un cassonetto della spazzatura e le darà un'identità importante. Alcuni suoi colleghi indagheranno sulla morte della mamma di questa bambina e altri sulla sparizione di cuccioli randagi dal quartiere. Un giallo intenso, tenero, forte, dove l'evolversi delle storie personali di ogni agente di Pizzofalcone faranno da sfondo alle storie principali. Bello, come sempre!!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/10/2019

intrigante e commoventr

storia bellissima benraccontara.il lettore si commuove a testa col fiato sospeso fiino alla fine brubissimo

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura G. Marcantoni
  • 01/01/2020

È un libro divertente reso in modo brillante

Ai " bastardi" è facile assuefarsi ,ai "bastardi" narrati da Peppe Servillo è impossibile non assuefarsi. Il libro è scritto bene e scorre bene, ma c'è qualche pagina un po' più lenta che leggendo verrebbe superata di corsa per rientrare nel vivo della storia, in questo caso però la narrazione rende quei passi quasi ipnotici e lì si ascolta presi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • satisfied customer
  • 17/10/2019

Un altro ‘Bastardi’ che si alscolta facilmente

Forse un po’ piu previdibile che gli precedenti episodi - pero rimasto gradevole- i personagi rimangono credibili e si sviluppono logicamente - Buona storia - letto benissimo - non sono di lingua italiana e il ritmo, la bocce e le intonazioni rimangono sempre intelligibili e gradevoli