Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

"Appunti per un naufragio" è un libro urgente, che racconta ciò che sta accadendo nel Mediterraneo. Dopo aver frequentato Lampedusa per anni, Davide Enia ha messo insieme questi "appunti", che serviranno a narrare l'epica, la storia, di chi dal mare è giunto. 

Dà voce alla realtà degli sbarchi, ai volontari, agli abitanti e alla stessa isola, teatro di un naufragio individuale e collettivo; e lo fa anche attraverso il rapporto con il padre e la malattia dello zio: perché di fronte allo sconcerto, allo sgomento pubblico e privato di questa testimonianza, le parole si inabissano, e bisogna trovare un nuovo modo di comunicare, di ascoltare, di non rimanere in silenzio.

©2017 Sellerio editore (P)2018 Emons Italia S.r.l.

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Appunti per un naufragio

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    60
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Simone
  • 05/11/2020

Non male ma non stupisce

Ho apprezzato di più altri libri che affrontano la tematica delle migrazioni. Racconto un po' sconnesso, senza un preciso filo conduttore. La cosa più fastidiosa nel racconto sono i salti temporali continui, verso il passato, che non sono 'annunciati' al lettore, rendendo un po' faticoso l'ascolto.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • francesco
  • 16/08/2020

Perché ho abbandonato l'ascolto

Ho visto un anno fa lo spettacolo tratto da questo libro: un'emozione indimenticabile. In questa lettura invece Enia è monocorde. Voglio conservare il ricordo di lui come meraviglioso uomo di teatro.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alba Caramanna
  • 22/07/2020

E bravo Davidù

Appunti per un naufragio è uno di quei libri che si devono leggere a scuola. Racconta attraverso tante testimonianze dirette delle tragedie di Lampedusa. Racconta anche della forza dei suoi abitanti, che non si considerano degli eroi. E non è solo questo. È anche l'incontro tutto personale e per questo assai commovente di Enia con la malattia e la morte di Totò, di Altroquando, e con quella di suo zio. La lettura di Davidù, così come Enia si fa chiamare per tutto il romanzo, è teatro puro. Tutto il libro ti commuove e ti scuote. Esilarante e tutta palermitana la pagina dedicata al partitone di calcio tra Davide e suo zio. "Tirò di puntazza, completamente a muzzo..." e bravo Davidù....

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Daniele
  • 20/04/2020

Complimenti Enia

Intenso, profondo, intimo. Libro meraviglioso. È facile trovare nel libro pagine di diario non scritte di ognuno di noi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • peppe
  • 05/01/2020

meraviglioso

intreccio tra vita e morte individuale e di massa, storia personale ed epica. scritto e letto milto bene

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 17/12/2019

che succede tra il mare e la terra di Lampedusa

libro crudo, struggnnte e commovente, in cui l'autore mette a nudo fatti e protagonisti dei naufragi avvenuti nelle acque al largo di Lampedusa, collegando le varie vicende ad un'autobiografia in cui emergono azioni, sensazioni e pensieri di due persone a lui molto vicine e care: il padre e lo zio Beppe. un libro che tocca il cuore del lettore dalla prima all'ultima pagina , letto dall'autore stesso che rende ancor più vivo e sentito il contenuto e che fa soprattutto riflettere. lo consiglio vivamente, merita davvero.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • GIACRI
  • 04/12/2019

imperdibile

un racconto che colpisce duro allo stomaco, impietoso, ma anche dolce e struggente. mi è molto piaciuta anche la lettura dell'autore, efficacissima per rendere l'autenticità della bellissima lingua siciliana. un libro che si dovrebbe fare leggere a scuola

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • marco
  • 22/11/2019

intenso

intenso, nella sua sincerità profonda, che fa male e che fa pensare. Dovrebbero leggerlo o ascoltarlo tutti ,soprattutto gli assurdi indifferenti polemici che criticano ignorando l'umanità e le storie di chi cerca un futuro in quei disperati viaggi sui gommoni!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Daniela Arborini
  • 04/09/2019

Diretto nello stomaco

Questo libro arriva diretto nello stomaco: per come è scritto, per come è letto, per i temi che tratta. Bravo!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura Gatti
  • 20/05/2019

Toccante

Tutti dovrebbero ascoltare Enia in questo toccante racconto che intreccia vicende note alle cronache e fatti privati, dell’autore ma anche di chi si avventura in mare per disperazione e di tutte quelle persone che hanno a che fare con questa immane tragedia contemporanea nell’avamposto di Lampedusa. Un inno alla pietà umana, alla comprensione profonda del fatto che siamo tutti uguali.