Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Un pomeriggio di tre anni fa, mentre stavo sul divano a leggere, un'idea mi ha trapassata come un raggio dall'astronave dei marziani. Vorrei raccontare così l'ispirazione di questo romanzo, ma penso fosse un'idea che avevo da tutta la vita. 

"Sappiamo già tutto di noi, fin da bambini, anche se facciamo finta di niente" dice Lea, la protagonista della storia. Ho immaginato una donna che capisce di non doversi più vergognare del suo lato buio, l'ansia. Lea odia l'ansia perché sua madre ne era devastata, ma crescendo si rende conto di non poter sfuggire allo stesso destino: è preda di pensieri ossessivi su tutto quello che non va nella sua vita, che, a dire il vero, funzionerebbe abbastanza. Ha tre figli, un lavoro stimolante e Shlomo, il marito israeliano di cui è innamorata. Ma la loro relazione è conflittuale, infelice. "Shlomo sostiene che innamorarci sia stata una disgrazia. Credo di soffrire più di lui per quest'amore disgraziato, ma Shlomo non parla delle sue sofferenze. Shlomo non parla di sentimenti, sesso, salute. La sua freddezza mi fa male in un punto preciso del corpo."

Perché certe persone si innamorano proprio di chi le fa soffrire? E fino a che punto il corpo può sopportare l'infelicità in amore? Nella vita di Lea improvvisamente irrompono una malattia e nuovi incontri, che lei accoglie con curiosità, quasi con allegria: nessuno è più di buon umore di un ansioso, di un depresso o di uno scrittore, quando gli succede qualcosa di grosso. Daria Bignardi

©2018 Mondadori (P)2020 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di Storia della mia ansia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    403
  • 4 stelle
    171
  • 3 stelle
    52
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    5
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    445
  • 4 stelle
    108
  • 3 stelle
    31
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    367
  • 4 stelle
    154
  • 3 stelle
    52
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    4

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Mok
  • 02/12/2020

Dolce e profondo

Mi è piaciuto. Un viaggio dentro la malattia, così dentro da provocare a volte angoscia, un piacevole alternarsi di leggerezza e dolore, un libro in cui è facile riconoscersi. Lettura perfetta, la sua voce è una piacevole compagnia.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Justiniana Oliva
  • 07/11/2020

Lieve ed elegante

Non è il libro della vita ma è uno di quel libri che ti insegnano qualcosa senza la pretesa di farlo, lieve e delicato.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 22/10/2020

voce convincente,coinvolgente,confidenziale

Fantastico,narratore eccellente,simile ad Anna Bonaiuto quando legge "Elena Ferrante".Il tutto è veramente eccezionale.Complimenti all'autrice del libro.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/06/2021

Un libro carico di forti emozioni

un libro potentissimo e impeccabilmente scritto da una grande autrice. Toccare tematiche così delicate a volte potrebbe essere pericoloso ma invece Daria Bignardi manifesta tutto il suo talento narrativo senza neanche una riga di scadimento o incrinazione di banalità.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Francesco Piombino
  • 30/05/2021

Profondo

Lettura profonda ma piacevole che personalmente ho divorato. Scrittura fluida e senza fronzoli, consigliato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 29/05/2021

Una cura per tutti i mali

Il romanzo di cui non sai che hai bisogno, finché nn l'hai terminato. Efficace come una cura psicoterapica ben riuscita, con in più il merito di non volerlo essere.
Da leggere e ricercare in ogni soglia della vita.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • controluce
  • 18/05/2021

stupendo

l'ho ascoltato quasi senza interruzioni. Credibile, avvincente, coinvolgente, mi ha fatto riflettere. Letto magistralmente dall'autrice, che adoro.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 13/05/2021

ripetitivo

mi aspettavo qualcosa di piu intenso da Daria Bignardi,a tratti molto bello,a tratti ripetitivo.
carino nel complesso

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/05/2021

Intimo e divertente

Bel libro. Molto intimo ma anche molto divertente.
Stimolante anche dal punto di vista esistenziale. La protagonista si fa autocritica ma come è giusto che sia si assolve perché siamo quel che siamo destinati ad essere.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cinzia N.
  • 02/05/2021

bello!

Mi è piaciuto molto. Una bella storia ,libro scorrevole ,emozionante,toccante e pieno di verità.Letto bene.