Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Afghanistan, anni novanta. Alì è un ragazzino che trascorre le giornate tirando calci a un pallone con il suo amico Ahmed, in una Kabul devastata dalla lotta tra fazioni, ma non ancora in mano ai talebani. La città non è sempre stata così, gli racconta suo padre: un tempo c'erano cinema, teatri e divertimenti, ma ad Alì, che non ha mai visto altro, la guerra fa comunque meno paura delle sgridate del maestro o dei rimproveri della madre.

Il giorno in cui, di ritorno da scuola, Alì trova un mucchio di macerie al posto della sua casa, quella fragile bolla di felicità si spezza per sempre. Convinto inizialmente di aver solo sbagliato strada, si siede su un muretto e aspetta il fratello maggiore Mohammed, a cui tocca il compito di spiegargli che la casa è stata colpita da un razzo e che i genitori sono morti. Non c'è più niente per loro in Afghanistan, nessun futuro e nessun affetto, ma "noi siamo come uccelli e voliamo lontano" gli dice Mohammed, che lo convince a scappare.

E in quello stesso istante, l'istante in cui inizia il loro grande viaggio, nascosti in mezzo ai bagagli sul portapacchi di un furgone lanciato verso il Pakistan, il diciassettenne Mohammed diventa per Alì un padre, il miglior amico e, infine, un eroe disposto a tutto pur di non venire meno alla promessa fattagli alla partenza: Alì tornerà a essere libero e a guardare le stelle, come faceva da bambino quando il padre gli spiegava le costellazioni sul tetto di casa nelle sere d'estate.

©2016 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • luca
  • 18/08/2019

da ascoltare assolutamente

si fa ascoltare tutto d'un fiato, e la storia ti trasporta nei panni di un immigrato facendoti rendere conto di cosa può significare esserlo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 15/08/2019

Fantastic

Great Reader for an incredible real story!! Recommended for everyone that likes stories about Afghanistan and kids

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Orizzonti E.
  • 14/08/2019

Alla fine ho pianto!

Tante cose non le sapevo.. solo quello che dicono tutti...grazie Alì per aver scritto questo
Lo consiglio vivamente a tutti
Triste, emozionante, dolce.. ma vero!
Bravissimo l'interprete

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/09/2019

Smettere di avere paura

Questa l’ispirazione più grande di Alì: paradossalmente non è quello che non ha (la TV, il cinema, ecc) a mancargli, ma l’ispirazione di chi non ha nulla da perdere è quella di potersi finalmente liberare dalla paura opprimente, che annienta la persona. la clandestinità è questo, e la storia di Alì così ben scritta e narrata mi aiuta a capirlo. Assolutamente da leggere, per aprire il cuore ad una diversa prospettiva sull’umanità sofferente e sulle ragioni per cui tutto questo è avvenuto e continua ad avvenire.

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Loulou
  • 01/09/2019

Commovente

Un’autobiografia davvero accorata. La storia di un bambino che diventa adulto attraverso una fuga - durata cinque anni - dal suo paese in guerra. Il ricordo del fratello maggiore è commovente: l’amore, l’orgoglio, il dolore con il quale lo racconta è impareggiabile. Un fratello eroe, dolcissimo ma deciso, giovane ma impavido. Un fratello che si trasforma in madre, padre e amico per evitare che il piccolo mondo di Ali imploda. Traspare tutta l’angoscia che questo giovane ha dentro, il senso di impotenza di non avere mai la vita nelle proprie mani...

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione