Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

L'opera raccoglie alcuni saggi dell'antropologo Claude Lévi-Strauss, famoso per aver applicato il metodo dell'indagine strutturalista agli studi antropologici. Temi ricorrenti nell'opera di Lévi-Strauss sono l'analisi dei meccanismi che condizionano il funzionamento del pensiero umano a livello universale (indipendentemente da differenze di razza, storia, geografia, cultura e società) e il concetto dei tre livelli fondamentali della comunicazione sociale: la comunicazione delle donne; la comunicazione dei beni e dei servizi; la comunicazione dei messaggi. In "Razza e Storia" lo studioso propone uno sguardo oggettivo e privo di pregiudizi a popoli distanti nel tempo e nello spazio e definisce secondo la sua concezione strutturalista i concetti di "razza", "cultura", "etnocentrismo", ecc. Con il saggio "La famiglia" lo studioso presenta una rapida panoramica delle varie strutture familiari nelle diverse culture. In "Babbo Natale suppliziato" prendendo spunto da un singolare fatto di cronaca, propone un'interpretazione antropologica di un mito occidentale.
©2007 il Narratore audiolibri (P)2007 il Narratore audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Razza e Storia e altri studi di Antropologia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • alberto scalici
  • 06/08/2020

Molto interessante

Al di là degli spunti interessanti, la visione della storia di Lévi-Strauss, influenzata profondamente dal marxismo e dal collettivismo, è fondamentale per capire gli sviluppi intellettuali della sinistra negli ultimi 50 anni: relativismo culturale, svalutazione dell'apporto dell'Occidente al progresso mondiale, svalutazione dei benefici delle libertà individuali.
Un libro storicamente importante per un appassionato di politica oltre che di antropologia

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/01/2019

Pilastro

Materiale per chi vuol aprirsi una finestra sulla conoscenza di un'umanità fatta di diversità da comprendere e non denigrare. Chi ha deciso che gli occhi degli occidentali sono gli unici che possono guardare in faccia la realtà delle cose?

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Lara
  • 17/06/2019

Interessante

Ho letto questo libro mentre studiavo per il mio esame di antropologia. I contenuti sono validissimi. Una grande opera.

1 person found this helpful