Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Mentre tutti fuggono alla ricerca di un improbabile luogo dove potersi salvare da una imminente esplosione solare, una donna decide di restare nel paese dov'è nata, e di guardarsi dentro. Racconta a se stessa e al mondo che scompare ciò che ha visto e chi ha incontrato, le cose che ha vissuto e quelle che ha sognato. E canta per esorcizzare il buio. O per accogliere quel buio con straziante dolcezza.

Giorgio Faletti si congeda, assieme alla sua protagonista, nel segno di una commovente tenerezza per le cose umane. Narrato da Chiara Buratti, l'attrice per cui questo testo è stato creato da Giorgio Faletti e che lo ha interpretato a teatro.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2017 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2018 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 20 10 2018

Da ascoltare

È un testo che fa riflettere sulla nostra vita
INTERPRETAZIONE VERAMENTE ECCELLENTE.
Faletti non delude mai.

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 08 10 2018

Esperimento letterario

Credo (spero) che l'autore abbia voluto tentare un genere innovativo. In questo libro capitoli in puro flusso di pensieri sono intervallati da testi dalla dubbia funzione, un po' poesia un po' testo di canzone. Nulla a che vedere con il buon vecchio Faletti, che, per chi lo conosce, sembra non aver minimamente preso parte a questo testo.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Fotostudio Immagini Snc
  • 11 08 2018

Non solo nostalgia

L’idea della fine del mondo per essere obbligati a guardare la propria vita non è originale, però c’è delicatezza e poesia, non solo rammarico è nostalgia.

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Angelina
  • 01 08 2018

Tristezza

Dopo venti minuti viene voglia di suicidarsi!
Amo le opere di Faletti ma questa non mi è piaciuta.

1 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione