Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sette famiglie, sette sovrani, sei città: questa è l'Italia del XV secolo, dilaniata da guerre, intrighi e tradimenti, governata da signori talvolta lungimiranti, ma molto spesso assetati di potere e dall'indole sanguinaria.

A Milano, Filippo Maria, l'ultimo dei Visconti, in assenza di figli maschi cerca di garantire la propria discendenza dando in sposa la giovanissima figlia a Francesco Sforza, promettente uomo d'arme.

Intanto trama contro il nemico giurato, Venezia, tentando di corromperne il capitano generale, il conte di Carmagnola. Ma i Condulmer non temono gli attacchi: smascherano il complotto e riescono a imporre sul soglio di Pietro proprio un veneziano, che diverrà papa con il nome di Eugenio IV.

Tuttavia il duca milanese troverà alleati anche a Roma: sono i rappresentanti della famiglia Colonna, ostili al papa che viene da Venezia e decisi a cacciarlo dalla città. Solo l'aiuto dei Medici riesce a scongiurare la morte del pontefice, costretto però a un esilio forzato a Firenze.

E mentre nel sud dell'Italia si fa sempre più cruenta la guerra tra angioini e aragonesi, il destino della penisola italica è sempre più avvolto nell'incertezza...

©2019 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Le sette dinastie

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    33
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    44
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • gloria
  • 13/12/2020

Carino per carità... ma per una donna è una sofferenza ascoltarlo

Le donne di questo romanzo sono principalmente oggetti sessuali, poi anche coraggiose o strateghe ma per prima cosa belle, ammiccanti, procaci. Ogni accenno riguarda immancabilmente il desiderio sessuale. Quando supereremo tutto questo? quando riusciremo a descrivere una persona con quello che fa dice pensa e non per quanto desiderio provoca nel Dio maschio?

5 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Anna
  • 14/01/2021

non finito

la trama sembrava interessante
la lettura purtroppo è piatta e monotona leggermente soporifero.
Mi spiace ma non sono riuscita a finirlo

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 12/12/2020

un libro del anno

bellissimo....trovarsi nel 1400 e vivere avvenimenti storici con tutti particolari descritti nel modo naturale e realistico.. bravissimo lettore.. Sofia

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Barbara D'Andòq
  • 24/04/2021

didascalico con dei dialoghi brutti

il dialoghi sono incredibili. Letteralmente. NON credibili. Ogni volta che due personaggi parlano di un dipinto, parte una lezione di storia dell'arte a prescindere da chi parla, che sia un duca o un ciabattino. Anche il pozzaro fa una lezione di storia al re di Napoli...mah.
La narrazione è didascalica per ovviare alle tante nozioni necessarie alla conprensione ma il risultato è un piattume generalizzato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/04/2021

Tanta storia in modo poco scorrevole

Scritto in modo troppo frammentario, molto impegnativo e poco fluido, tanti personaggi ed eventi da seguire non sempre adeguatamente collegati tra loro ma comunque un libro che divulga cultura storica. Grande interpretazione. Stile 7 Contenuto 8

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • aldo
  • 15/02/2021

storico per nulla avvincente

arrivato a metà Non sono più riuscito a continuare troppo nomi e personaggi dei quali se ne perde ricordo libro di storia per me poco interessante e noioso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/02/2021

Splendida lettura , bravo Di Girolamo !

Aderente alla realtà , come riportata da molte fonti storiche, Strukul ha il pregio di sottolineare l'incidenza fondamentale impressa dalle figure di donne , da Bianca Maria Visconti a Polissena Condulmer , da Isabella di Chiaromente alla popolana Filomena. Decisamente un tributo all'arguzia, alla sensibilità , al coraggio ed alla raffinata strategia femminile .

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 03/02/2021

Prima volta

Ben letto, romanzo storico coinvolgente ed interessante per conoscere un periodo storico forse poco conosciuto almeno da me.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luigi
  • 08/01/2021

Accattivante

Nonostante vi siano tanti nomi, luoghi, storie ed intrighi la narrazione è ben fatta e dopo un inizio che può sembrare un po' confuso si riesce a seguire la complicata trama del periodo.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Roberto Bosio
  • 04/01/2021

Così così

Forse è il miglior libro di Strukul (non sono un suo fan). Il voto sarebbe più alto se il libro non avesse il difetto di non avere un finale. Mah...