Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Capelli sale e pepe e una lingua affilata, il talento autodistruttivo di un ex poliziotto cacciato per corruzione, un terrore ancestrale per i legami. È ancora lui, Contrera. Ed è in gran forma. Nonostante l'ex moglie, rimasta incinta dopo un'ultima notte di passione. Nonostante la nuova travolgente compagna, che è ancora all'oscuro di tutto. Nonostante la figlia adolescente che galoppa su una strada non proprio raccomandabile - d'altronde, chi è lui per giudicare?

Ma non c'è tempo per mettere in ordine i tasselli di questo girotondo femminile, perchè una sera di novembre due uomini vengono freddati in un locale del quartiere multietnico torinese Barriera di Milano. E guarda caso Contrera si trova sul luogo del delitto - stavolta ha rischiato grosso. Il principale sospettato è Eddie, un metro e novanta, nero come la notte in una miniera di carbone, grande amico di tante disavventure. Non resta che cercare di incastrare il vero colpevole prima che le cose si mettano troppo male per lui. Anche perchè Sergione, il peggiore razzista sulla faccia di Barriera, ha radunato la Ronda, un manipolo di residenti e forze dell'ordine in incognito, esasperati dalla piega violenta presa dal quartiere e decisi a riportare l'ordine, non prima di averne lavato le strade col sangue.

Ambientato nell'arco di ventiquattro ore, il terzo capitolo della serie di Contrera è una miscela esplosiva di humour, ritmo e intelligenza investigativa. In una parola, irresistibile.

©2020 Einaudi (P)2020 Einaudi

Cosa pensano gli ascoltatori di L'assassino ci vede benissimo

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    55
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    49
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    19
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Leonardo
  • 07/01/2021

da 0 a 100 in 12 capitoli

Prima esperienza di audio libro con protagonista Contrera. non so come sono strutturati i primi due volumi, ma di certo questo ha un sapore dolce amaro. Amo alla follia gli avvenimenti in meno di 24 ore, come Angeli e dèmoni. Però si impiega davvero troppo a raggiungere la partenza. fino al 12esimo capito si parla solo di problemi di vita e sentimenti, di casini matrimoniali e gravidanze in/desiderate E la cosa mi ha fatto pensare di interrompere anticipatamente l'ascolto, ma fortunatamente sono mezzo ossessivo e non finire un libro non mi fa dormire ahahah quando parte la vera trama, parte bene e il giro che fa intriga assai.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 09/10/2020

bello

uno spicchio di periferia italiana ,quella degradata dell'immigrazione, quella di chi sopravvive alla giornata e un cinico ex poliziotto cattivo ora investigatore . ascoltatelo ,merita qualche ora del nostro tempo

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 31/12/2020

Giallo interessante

Bellissimo giallo mozzafiato pieno di suspense e colpi di scena. Anche la lettura è molto piacevole

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Camarillo
  • 10/12/2020

Troppo di tutto

Enfatizzare un personaggio, il suo gergo, le metafore con cui si esprime, gli aneddoti della sua vita, il suo essere un duro fragile, il suo sarcasmo... beh è veramente tanta roba. Talmente tanta che ti dà l’idea che sia anche troppo pirla! Bocciato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • etrusco60
  • 31/10/2020

il libro scorre, nonostante tutto

la storia è ottima, articolata bene e ricca di colpi di scena, il lettore è bravissimo e non annoia mai il problema è la costruzione di Contrera, il protagonista, troppo sfortunato, troppo dannato, troppo calamita di guai. sembra che faccia di tutto per incasinarsi la vita e ci riesce benissimo, il tutto diventa irreale, artificiale. nonostante questo il libro è piacevolissimo e va via che è una meraviglia...

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Guawal
  • 29/10/2020

Buono ma troppo cinico

Seconda storia dell’investigatore di Barriera di Milano, che spero sia un posto migliore di quello descritto nel libro. Storia buona (forse prevedibile) ma divertente se non per qualche battuta fuori posto e troppo cinica. Super i dialoghi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/10/2020

bellissimo

letto e interpretato perfettamente... mi è piaciuto davvero molto il personaggio principale. un giallo all'italiana divertente. complimenti

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21/10/2020

Un antieroe perfetto

Personaggio che odi per 3/4 di libro ma che si fa amare. Lettura impeccabile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 16/10/2020

Radical Chic

Perfetta lettura per i Radical Chic, paladino dell'immigrazione. Però che metta al mondo figli e poi se ne sbatta e sia un poliziotto corrotto, ex, tutto bene. mi spiegate, perché qualsiasi persona, non la pensi come voi, è un fascista? Qual'è il vostro disagio mentale? Probabilmente se non scriveva questi libri, doveva andare a lavorare.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/10/2020

Mi piace

Mi piace Contrera, disincanto, cinico, sfortunato, incoerente e maldestro. Mi ricorda un po' il Coliandro di Lucarelli. La lettura ottima assolutamente adatta al personaggio.