Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Testimone dell'orrore della Shoah, cui ha dato voce nelle sue opere tradotte e premiate in tutto il mondo, Edith Bruck torna con un memoir tenero e struggente, in cui la grande storia e le sue tragedie si affacciano come sfondo al racconto intimo dell'amore e della dedizione per suo marito, il poeta Nelo Risi, scomparso nel 2015. Edith Bruck ha scelto di stargli accanto sino alla fine, trascorrendo con lui, accanto a lui, gli anni della progressiva malattia che lo ha allontanato dal mondo, dai suoi ricordi, dagli affetti, dal lavoro.

Non è, questa, una storia d'amore immune da ferite o difficoltà, né la celebrazione di una vita assieme priva di contrasti, contraddizioni, lontananze. Ma è una storia in cui il senso di una condivisione profonda - senza dubbi o alibi - è la forza di una mano che stringe e sostiene l'altra - nell'assenza, nel riposo, nella paura, nella tenerezza - e viene restituito nella sua verità più umana, divenendo luce e ispirazione, unico filtro attraverso cui si può ancora parlare della bellezza dell'amore.

©2017 La nave di Teseo Editore Srl (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di La rondine sul termosifone

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    51
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    45
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lidia mariani
  • 01/02/2021

libro pieno di sentimenti

il libro mi è piaciuto anche se di contenuto angosciante, come quello di un uomo affetto da Alzheimer. Forse per il fatto di aver vissuto situazioni analoghe.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 04/12/2019

Una storia d’amore, una voce che apre il cuore

La forza di una storia autobiografica sta nella sua verità, nell’esposizione nuda, senza artifici, ricercatezze. La voce che l’ha narrata è degna di questa forza, di questo amore, dell’impegno che richiede. Una voce che conosce l’equilibrio necessario: non sovrastare la storia, ma nemmeno renderla neutra, fare in modo che sia nell’orecchio quella porta dell’anima che per la lettura sono gli occhi. Da ascoltare.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Anthony
  • 06/06/2021

Un racconto ricco di verità, e di sensazioni.

Secondo me la lettura del libro potrebbe essere migliore, come ad esempio nelle pause e/o toni differenti soprattutto nei dialoghi, che spesso si sovrappongono, non riuscendo a capire bene dove finisce la frase di un soggetto e inizia a parlare l'altro. Ho notato la differenza quando la lettura di un libro viene "interpretata" da un attore ( es.Bisio), ti sembra di ascoltare un film.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marina
  • 06/06/2021

La rondine sul termosifone

Descrizione sciolta essenziale e puntuale di una temuta malattia che, grazie alla meravigliosa lettrice Ornella Amodio, ti assorbe, ti fa pensare, ti entra dentro. Grazie Edith Bruck per aver condiviso con noi questa tua esperienza.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silviap
  • 29/05/2021

Meraviglioso e struggente

Amo Edith Bruck per la semplicità con cui riesce a far vibrare corde davvero profonde, intime, che riguardano tutti. Qui è il declino di un uomo, un grande poeta, suo marito, che perde la ragione. Pochi sanno descrivere così la vecchiaia, con accenti così dolci e universali. La lettura è superba. Lo consiglio tantissimo.