La più amata

Letto da: Viola Graziosi
Durata: 6 ore e 45 min
4 out of 5 stars (166 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

"Mi chiamo Teresa Ciabatti, ho quattro anni, e sono la figlia, la gioia, l'orgoglio, l'amore del Professore."

Il Professore è Lorenzo Ciabatti, primario dell'ospedale di Orbetello. Lo è diventato presto, dopo un tirocinio in America, perché è pieno di talento ma modesto, un benefattore, qualcuno dice un santo. Tutti lo amano, tutti lo temono, e Teresa è la sua figlia adorata: l'unica a cui il Professore consente di indossare l'anello con lo zaffiro da cui non si separa mai. L'anello dell'Università Americana, dice lui. L'anello del potere, bisbigliano alcuni.

Teresa dall'infanzia scivola nell'adolescenza, e si rende conto che la benevolenza che il mondo le riserva è un effetto collaterale del servilismo nei confronti del padre. Chi è Lorenzo Ciabatti? Il medico benefattore che ama i poveri o un uomo calcolatore, violento? Un potente che forse ha avuto un ruolo in alcuni degli eventi più bui della storia recente? Ormai adulta, Teresa decide di scoprirlo, e si ritrova immersa nel liquido amniotico dolce e velenoso che la sua infanzia è stata: domande mai fatte, risposte evasive.

Tutto, nei racconti famigliari, è riadattato, trasformato. Teresa Ciabatti ricostruisce la storia di una famiglia e, con essa, le vicende di un'intera epoca. Un'autofiction sincera, feroce, che nasce dall'urgenza di fare i conti con un'infanzia felice bruscamente interrotta.

©2018 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    78
  • 4 stelle
    54
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    3

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    117
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    59
  • 4 stelle
    52
  • 3 stelle
    29
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    5

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21/03/2020

L’infanzia tradita

La biografía di un’infanzia tradita dalle nevrosi genitoriali. Non la guerra, la povertà o la miseria. La famiglia può essere altrettanto devastante. Magistrale in questo romanzo è la verità. Il senso del vero. La disperazione che può passare, contaminare una generazione. Qui si staglia il mostro dell’egoismo, della stupidità degli adulti. Un’infanzia trascurata che nel periodo adulto non troverà né redenzione né perdono. Letto in modo magistrale. Una voce intensa capace di creare intimità, di suscitare le emozioni del ricordo.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 28/02/2020

WOW

La magistrale interpretazione di Viola Graziosi e una scrittura schizofrenica ci presentano una fotografia della famiglia Ciabatti sempre "fuori fuoco" grazie a una continua sovrapposizione tra passato e presente e rendono questo romanzo inquietante, lacerante, sconvolgente ma soprattutto straordinario.
Luisa

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Ludovica
  • 21/02/2020

bello

bella storia, forse a tratti un po' lenta ma scritta molto bene. narrazione perfetta. lo consiglio

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 20/02/2020

Un punto di vista non usuale.<br />

Una donna adulta infelice ripercorre la sua infanzia da bambina privilegiata.
Pur essendo adulta è tenacemente convinta che tutto ciò che ora la rende infelice e insoddisfatta sia causato dal vissuto dell' infanzia e adolescenza. Penso che la personalità della protagonista (che poi dovrebbe corrispondere all'autrice) risultati insopportabile ai più poiché ha un atteggiamento indisponente, vittimista, non empatico e soprattutto egocentrico.
In tempi in cui si riscoprono i vissuti della strega cattiva e del Joker trovo altrettanto interessante scoprire il punto di vista di questa adulta vittimista e insoddisfatta che si condanna a ripercorrere maniacalmente l'autoracconto della sua infanzia rimanendo immobilizzata in una palude di dolore e incapacità di evolversi in una persona in grado di autodeterminarsi.
Nei suoi panni penserei seriamente ad un percorso psicologico, non mi negherei una possibilità di riuscire a vivere più serena e consapevole nel breve tempo che rimane.



1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • marila
  • 09/02/2020

Bellissimo

Bellissimo e doloroso il percorso tortuoso di una donna che cerca se stessa attraverso il dolore di una famiglia a cui apparentemente non manca nulla ed invece manca la cosa più importante , l’amore.
Una donna che perde tutto quello che non ha mai veramente avuto ma ha il coraggio di cercare ancora e ancora con ostinata passione. Bravissima la narratrice ci restituisce tutto il pathos del libro.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • fitz
  • 10/05/2020

Bellissimo libro, grande attrice

Lettura strepitosa. Il testo si presta ad una interpretazione attoriale, è una voce narrante in prima persona che si fa bambina, adulta, figlia, malata, madre. Il libro è bellissimo.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gabriele
  • 02/05/2020

inaspettato

Consiglio la lettura di questa incredibile storia autobigrafica, tutto scorre e viene raccontato con estrema chiarezza. Le vicende dei familiari ed il racconti sofferto e doloroso di questa piccola grande bambina. Doloroso e estremamente tenero. Ho già acquistato il cartaceo. Grazie Teresa!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • frida
  • 02/05/2020

libro bellissimo

Libro stupendo che tiene incollati, scritto superbamente. Lettrice ottima che dà il giusto tono alla narrazione

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/04/2020

pesante

No, davvero inascoltabile! Delusione a 360°, contenuto angosciante, clima tetro e denso di chiaroscuri deliranti, che mi sono imposta di percorrere fino alla fine, nella speranza di trovare uno spiraglio piacevole....non l'ho trovato!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • marilù r.
  • 18/04/2020

interessante

mi è piaciuto e l'hoo ascoltato tutto d'un fiato. mi sento di consigliarlo. lettura magistrale