Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Una storia vera, simile a un romanzo di avventure: l'incredibile vicenda del commerciante padovano Giorgio Perlasca (1910-1992) che, nell'inverno del 1944, a Budapest, riuscì a salvare dallo sterminio migliaia di ebrei, spacciandosi per il console spagnolo.

Era stato un fascista entusiasta e aveva combattuto in Spagna come volontario per Franco. L'8 settembre 1943 lo trovò lontano da casa, ricercato dalle SS. Avrebbe potuto mettersi in salvo, decise di rischiare la vita.

Dal suo diario, che costituisce uno dei capitoli del libro, emerge l'azione straordinaria di un uomo solo, aiutato da uno sparuto gruppo di persone, che sforna documenti falsi, realizza e difende otto "case rifugio", trova cibo, inganna nazisti tedeschi e ungheresi.

Un organizzatore geniale e un magnifico impostore. Poi, il ritorno a casa e un silenzio durato quasi mezzo secolo, fino alla sua scoperta, merito di un gruppo di donne, ebree ungheresi, ragazzine all'epoca della guerra, che gli devono la vita.

È stato onorato come eroe e "uomo giusto" in Ungheria, Israele, Stati Uniti, Spagna, e infine, grazie a questo libro, uscito vent'anni fa, anche in Italia.

©2013 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La banalità del bene

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    28
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luciano Buraschi
  • 23/02/2021

Signor Perlasca

Bellissimo libro, scritto molto bene. La storia è incredibile! Fortunatamente in quel periodo tragico ci sono state delle persone umane come il signor Perlasca.
Il bravissimo il narratore. Leggetelo!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marcello T.
  • 18/02/2021

Un altro tassello

Un altro uomo “normale” che, a suo dire, ha fatto quello che sentiva di fare e poteva fare. Un grande insegnamento per tutti noi che fatichiamo a prendere iniziative che ci coinvolgono “troppo” e dall’esito incerto. “chi salva una vita, salva il mondo intero”, bisognerebbe partire da qui. Una introduzione troppo lunga, ma l’ascolto è una scoperta continua della storia e dell’animo di quest’uomo straordinario.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 16/02/2021

Racconto interessante

Bellissima biografia di un personaggio positivissimo e all'inizio poco conosciuto. Anche la lettura è molto piacevole

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/02/2021

Lo consiglierò il più possibile!

Grazie Deaglio per aver scritto di queste vicende, le azioni di quest'uomo straordinario devono essere ricordate.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gabriele
  • 03/02/2021

semplicemente fantastico

insegnamento storico per noi tutti che partecipiamo nella società attuale. la storia dovrebbe servire da monito ed istruzione, da ispirazione. spero sia così!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Emanuela Nuzzo
  • 01/02/2021

Assolutamente da leggere

La storia di un grande uomo che ha agito secondo un unico principio: il bene.
Grazie per questa meravigliosa storia