Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

La caduta dell'Impero Romano è stato un processo lento e complicato, iniziato - ben prima del sacco di Roma - con l'avvicinarsi ai confini di quelle stesse tribù che avevano invaso la Cina, e proseguito attraverso gli anni di Costantino e Teodosio. Comincia così per l'Italia un lungo periodo oscuro: le città vengono abbandonate, eserciti barbari percorrono il Paese depredandolo, devastandolo e seminando terrore. Fino al fatidico Anno Mille si susseguono secoli di ferro e di sangue, di lutti e di invasioni. È il momento più difficile da raccontare nella storia italiana: le fonti sono poche e insicure, e gli avvenimenti "di casa nostra" non si possono isolare da quelli del resto d'Europa; come dicono gli autori: "Forse mai il nostro continente è stato così unito e interdipendente come in quest'epoca afflitta da mancanza di strade e di mezzi di trasporto e di comunicazione". 

Indro Montanelli e Roberto Gervaso ci presentano i ritratti dei protagonisti nei quali cogliere i segni del costume, della civiltà e del suo evolvere: Attila, Alarico, Odoacre, Galla Placidia, Gregorio il Grande, Carlomagno e gli Ottoni, i Santi, i Padri e i riformatori della Chiesa. Il passaggio dall'Impero ai Comuni, la società feudale, il rapporto città-campagna, lo scontro tra la nobiltà guerriera legata alla terra e la nascente borghesia urbana.

©2018 Rizzoli (P)2019 Rizzoli

Cosa pensano gli ascoltatori di L'Italia dei secoli bui

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    59
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    57
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/11/2019

Eccezionale

Un capolavoro autentico per la straordinaria capacità di sintetizzare (in un meraviglioso italiano), in pochi capitoli, secoli di storia senza, al contempo, che se ne perda il senso globale. Spero che Audible segua l’ordine di tutti e 22 i libri: sarebbe eccezionale!

3 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 05/11/2019

Soporifera

Venendo dall'ascoltobdi Barbero, qui si naufraga tragicamente. La narrazione è soporifera, monotona, senza interruzioni. Il contenuto non è altro che un susseguirsi di fatti storici con poco commento o analisi. Grossa delusione.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 03/10/2020

È il grande romanzo di Montanelli

La storia d'Italia non è un manuale né un libro di storia, è un capolavoro di narrazione. Alcune posizioni risultano anche poco approfondite, revisionate e superate dagli storici negli ultimi decenni, ma il racconto rimane insuperato. Stile e Contenuto 8

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ale
  • 06/09/2020

Ottimo

Consiglio questa lettura a tutti, anche agli studenti. Chiaro, approfondito, mai pesante. Da salvare e riascoltare.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • ottimagabi
  • 02/04/2020

terribile

sembra di leggere un elenco telefonico. Non sono riuscito ad arrivare al 6 capitolo. un sfilza di nomi e personaggi che si susseguono senza interruzione.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • laura dambrosio
  • 31/01/2020

Titolo datato e con idee storiche superate

Montanelli ossessionato del concetto di nazioni, chiama tutti tedeschi, spagnoli e via discorrendo.. Idee sul tardo romano decisamente superate. Nel complesso buono per fare una ricapitolarizzazione della linea storica degli eventi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea
  • 06/01/2020

Meraviglioso, a quando gli altri capitoli della saga

Bellissimo stile, mai noioso. Spero che seguiranno tutti i libri della collana, ho fatto in pratica l abbonamento per questo

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/11/2019

Libro troppo sintetico sui secoli cosiddetti bui

L'autore, o gli autori, non amano il Medioevo e ne parlano poco. Più di un terzo del libro descrive il tardo impero, la fine dell'impero romano ma non l'inizio di qualcos'altro. Cinque secoli di storia, dal VI al X, di cui Montanelli non vede l'ora di liberarsi, sono trattati in pochi, talvolta interessanti, capitoli. Sul finale è eccessivamente filoarabo. Stile 7 Contenuto 6,5

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 16/11/2019

Bel resoconto

Bellissimo resoconto storico approfondito e preciso. Anche la lettura è molto piacevole. Sempre molto bene