Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

Sembra a prima vista un banale incidente ad avere provocato la morte di Salvatore Mazzoni, ma un particolare insospettisce i carabinieri: a una cinquantina di metri dalla vittima viene trovato anche il corpo del suo cavallo, deceduto per un colpo di pistola alla testa. Il tenente Roversi, che sperava di ottenere un permesso per andare a Bologna, viene invece inviato sul luogo per sostituire il comandante, vittima di un infortunio.

Salvatore Mazzoni era un rappresentante di commercio e noto dongiovanni locale, con la passione per i lavori di intaglio sul legno e la pessima abitudine di rappresentare, nelle sue opere, in modo sibillino e ambiguo, le sue conquiste.

Alcune piccole stranezze, e soprattutto la scoperta di una testa di gallo mozzata nei terreni di Mazzoni, inducono Roversi a non chiudere subito il caso. Il tenente è convinto che nelle statuette di Mazzoni si trovino delle indicazioni per far luce sulla sua morte e che seguendo una di quelle piste riuscirà a risolvere il mistero...

©2019 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Il delitto di Saccargia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    85
  • 4 stelle
    28
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    89
  • 4 stelle
    30
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    78
  • 4 stelle
    34
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Clara S.
  • 18/09/2021

Mi sono piaciuti assai libro e lettura

Il libro mi è piaciuto e sicuramente leggerò anche gli altri scritti da Zucca. Ma più di tutto ho apprezzato la lettura di Monachella, capace di passare da un italiano perfetto e senza inflessioni a un gradevolissimo sardo. Anche la recitazione (perché di questo si è trattato, non di semplice lettura) molto efficace e piacevole. Bravo bravissimo.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • mpia forte
  • 21/10/2021

Non si può sentire!

Mi chiedo come mai qualsiasi personaggio, sia esso emiliano o sardo, parli con un accento spiccatamente sardo! Fastidiosissimo, non si può davvero ascoltare!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/10/2021

Bella storia

Interessante spaccato di storia italiana e di una Sardegna sconosciuta ai più, anche per volere dei sardi stessi. Ottimo il lettore sia per la lettura in italiano sia per quella con inflessioni dialettali ed ottima anche l'interpretazione, secondo me indispensabile in un audiolibro. Attendo altri romanzi di Zucca su audible

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Filippo--
  • 28/09/2021

un po' lento..

la storia è carina, a volte si blocca e si perde nel nulla, nel complesso non più che discreto. la lettura è ottima.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • RITA
  • 15/09/2021

Lo riascoterei già ora.

Una gran bella indagine.
Uno spaccato perfetto della Sardegna dei primi anni 60.
Da non perdere.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Elena
  • 09/09/2021

Storia inutilmente lunga…

La storia non è male, ma è troppo luuuuuunga, piena di dettagli totalmente inutili. Dialoghi lunghi e sardamente cantalenanti… la parte “distaccata” a Bologna è noiosissima.
Lettura terribile, non tanto per l’accento sardo, ma per il fatto che il narratore ogni tanto si distrae e “interpreta” anche Roversi come se fosse nato a Sassari.
L’ho finito per sfinimento, a velocità 1.4 per non confondermi con il frullato dialettale e ho saltato capitoli su capitoli, arrivando direttamente agli ultimi tre, per capire dove il buon Gavino volesse andare a parare. Un inno di amore per la sua terra, immagino, ma qualcuno dovrebbe spiegargli che “Less is more” e che, riportando in tutto a 4 ore, l’ascoltatore ci guadagna. Dico ascoltatore perché, fermarsi per leggere il malloppo originale, solo qualcuno allettato… e anche così c’è netflix che salva.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Nobile
  • 06/09/2021

Divertente e di facile ascolto

Mi sono divertita moltissimo ad ascoltare una storia letta con la cadenza sarda. Consigliato anche ad ascoltatori giovani

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Bazan Barbara
  • 01/09/2021

Storia intrigante

Letto tutto d'un fiato. Una storia intrigante che non indugia troppo sui luoghi comuni intrinseci nell'ambientazione. La lettura coinvolgente e ironica, quando occorre, concede alla Sardegna una presenza delicata e mai fastidiosa.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • martina farro
  • 20/08/2021

delizioso

è coinvolgente letto benissimo con molta accuratezza, semplice e delicato giallo che da sarda ho apprezzato particolarmente .

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18/08/2021

già

il giallo è molto carino ,ben costruito e cattura l'attenzione , ma la lettura è un capolavoro anche per chi sardo non è