Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Prima della scienza, prima della religione, c'è il mito. Modo ingenuo - ci dicono -, modo fantasioso, spregiudicato e prescientifico, di spiegare l'origine delle cose e degli uomini, gli usi, i costumi e le leggi. Filologia, etnografia, antropologia hanno lacerato il velo del mito, evidenziandone le radici ideologiche, il retroterra di superstizione e di magia. Ma i miti, così dissezionati, ci vengono restituiti alla stregua di freddi reperti anatomici, buoni tuttalpiù per qualche museo.

Robert Graves è riuscito a rianimare questa materia ormai inerte, restituendocela con tutto il suo splendore, il suo sense of wonder e (anche) of humour. I miti greci, pur senza dover invidiare nulla ad altre raccolte analoghe condotte sulla scorta della filologia e dell'erudizione, ha un pregio fondamentale: i centosettantuno capitoli che lo compongono si snodano con la sveltezza e col brio di un racconto ben scritto, di una rievocazione partecipe e disincantata al tempo stesso, di un mondo incantato e incantevole. Nessuna retorica, nessun manierismo: le gesta degli dèi e degli eroi, che di per sé tendono all'epico, sono costantemente ricondotte alla nostra misura umana, immerse come sono nella quotidianità (sia pure dell'antica Grecia). Così Zeus, Era, Afrodite, Eracle compiono non solo prodigi e grandi imprese, ma sono afflitti da acciacchi, perseguitati dalla sfortuna, schiattano di rabbia, si concedono scappatelle e hanno le paturnie.

E tutto senza "smitizzare" i miti, ma - al contrario - con la preoccupazione di salvaguardarne, assieme alla sostanza, anche il sapore, con uno stile e un piglio che debbono più alla grande lezione del Ramo d'oro di Frazer che al forse necessario ma anche triste lavoro di scavo di un Freud, di uno Jung, di un Kerényi.

©1992 Longanesi (P)2020 Adriano Salani Editore

Cosa pensano gli ascoltatori di I miti greci

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    6
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • antonius
  • 26/04/2020

Non tutti sono come Pannofino. Purtroppo

L Interesse e la bellezza del libro viene vanificata da una lettura piatta e monotona

5 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/06/2020

Il libro è bello ma chi legge non fa capire niente

I miti greci sono spiegati bene, ci sono tutte le loro storie. il problema è che chi legge legge troppo veloce senza sostare sui concetti il giusto tempo affinché che lo sente possa seguirlo. comebukobche sa così bene la materia e la domina talmente da non fare alcuna pausa (punti, virgole, punti e virgole) di quelle che servono per seguire bene i ragionamenti, le storie e gli intrecci. È un vero peccato!

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/05/2020

Lettura scadente

Con tutto il rispetto...ma non si può leggere un libro così come se fosse un contratto dal notaio. Lettura priva di interpretazione, di trasporto e monocorde. Peccato...

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pesca
  • 27/08/2020

I miti greci

Libro letto durante la mia adolescenza ed ora trovato con grande piacere in audiolibro. È stato bello re-immergersi nel vortice della mitologia e rispolverare affascinanti racconti. Per ascoltarlo meglio ho dovuto diminuire il tempo dell'ascolto perché il narratore, seppur sublime nella lettura dei libri di Terzani , in questo leggeva un po' troppo velocemente.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Nicole G.
  • 30/06/2020

Voli pindarici incredibili

Non è una sorpresa che già i contemporanei criticavano le idee di Graves, perché ci sono certe associazioni di idee da lui descritte come "originali" non reggono alla comparazione dei dati esistenti. È da ascoltare per capire come non fare ricerca storica e mitologica

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • francesco
  • 06/05/2020

Lettura soporifero!

Avevo letto e apprezzato anni fa il libro di Graves. In un momento di difficoltà visiva ho pensato di riassaporarlo ascoltandolo: grande delusione! Una lettura piatta, monocorde, noiosissima!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giuseppe Patrone
  • 11/10/2020

una completezza eccezionale

veramente completa questa opera, di grande interesse culturale. la voce narrante è suggestiva ed adeguata al contesto.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Eugenio C.
  • 02/09/2020

difficile da seguire

il ritmo di lettura è troppo serrato e monotono. alla fine è una lettura pesante. È l'unico audiolibro che ho dovuto abbandonare su oltre 100 , di tutti i tipi, che ho concluso con piacere

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/07/2020

Opera monumentale

È un'accurata esposizione della mitologia, da leggere come studio, non come si legge un romanzo. Meglio sarebbe avere il testo per consultazioni mirate, come una sorta di codice o di dizionario.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/07/2020

Un'ottima conpagnia per i miei viaggi casa-lavoro

Ottimo libro per gli amanti di trattatistica e antropologia, dall'approccio informale e quindi molto gradevole anche per chi non ha studi alle spalle. Lettura piacevole, quasi colloquiale.