I lettori di libri sono sempre più falsi

Letto da: Roberto Fedele
Durata: 1 ora e 3 min
3.5 out of 5 stars (19 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Un giovane studente di letteratura approda all'università con la speranza di risolvere un quesito che gli preme moltissimo: di cosa parlano i libri? Scontrandosi con l'evidente realtà che i professori non lo sappiano davvero ma parlino solo di quello che hanno capito loro dei libri, abbandona gli studi per approdare assieme alla sua compagna al settore vendite rateali di una casa editrice. Vendere porta a porta gli permetterà di svelare infine il mistero.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2013 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2018 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    0

Storia

  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Nunzia
  • 30/12/2018

interessante

sicuramente interessante a tratti a volte anche profondo poteva essere scritto meglio ma evidentemente l'autore avrà preferito mantenersi su una leggera e superficiale prosa per far meglio presa un po' su tutti in sostanza un libro carino da leggere

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Bianca
  • 14/08/2018

Non ho capito

Non capisco cosa dovrei trarre da questo libro. Non capisco cosa intende. Sono rimasta con un senso di perplessa tristezza. Sono sicura di non aver capito praticamente niente, ma ho la sensazione che mi voglia dire che è tutto inutile... Troppa confusione, troppi dubbi. Non so nemmeno che voto dargli.