Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Rep: Digest" ti offre ogni settima due appuntamenti con l'informazione di Repubblica. Due raccolte di articoli in formato audio che raccontano e analizzano i temi e le notizie della settimana.  

Giulio Regeni, omicidio di Stato. I nuovi sviluppi sul caso in cinque articoli di Repubblica: 

  • La direttrice, l'avvocato, il sindacalista: ecco chi al Cairo tradì Giulio Regeni, di Carlo Bonini e Giuliano Foschini; 
  • Così abbiamo spiato Regeni: ecco i verbali che inchiodano i servizi segreti egiziani, di Carlo Bonini e Giuliano Foschini; 
  • Caso Regeni, il fallimento della diplomazia e la grande ipocrisia di Stato che nasconde la verità, di Carlo Bonini; 
  • Il coraggio della famiglia e i doveri del governo, di Carlo Bonini; 
  • Fico: "Al Sisi mi ha mentito, l'Egitto copre gli apparati che hanno ucciso Regeni", di Carlo Bonini e Giuliano Foschini.

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Repubblica.

©2019 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A (P)2019 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • mizio
  • 06/02/2019

Buon approfondimento

Ricostruzione chiara, dettagliata e precisa di una vicenda sconvolgente e penosa che mette ancora una volta in evidenza l’inadeguatezza internazionale di questa nazione