Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Giulio Cesare è uno de personaggi più affascinanti della storia romana. La sua ambizione lo portò, sin da giovane, ad essere sempre partecipe della scena politica; ogni mossa e ogni singola scelta, furono compiute da Cesare con estrema cautela e lungimiranza. Impiegò ogni sforzo per raggiungere il potere, non esitando davanti a nulla. Fu in grado di compiere atti di grande coraggio, ma anche di estrema crudeltà quando le circostanze lo richiedevano. Divenne dittatore di Roma e, se la congiura mise fine alla sua vita e al suo desiderio di potere, la sua politica aveva ormai dato avvio a quel processo irreversibile che sarebbe stato la nascita del principato.

Questo audioBook che fa parte della collana "Biografie Storiche", ripercorre la sua vita, ed è arricchito da testimonianze dello scrittore, biografo e filosofo greco Plutarco, e dello scrittore romano Svetonio.
©2017 GOODmood (P)2017 GOODmood

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • OrsoVispo
  • 10 03 2019

Cesare ambizioso e intelligente

Una delle grandi figure della storia non si può raccontare in pochi minuti. Al massimo può servire per invogliare a leggere altri libri più articolati. L'autrice afferma che la guerra di Gallia costò due milioni di morti tra gli sconfitti. In quello che ho letto, ho trovato al massimo un milione e duecento mila morti, ma anche molto meno. Non c'è concordia tra le fonti. Inoltre la guerra tra Pompeo e Cesare non fu certamente la prima che vide cittadini combattere contro altri cittadini romani, basterebbe tornare a Mario e Silla che di fatto fu la prima guerra civile. Letto molto bene.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 05 11 2018

Libro interessante

Mi è piaciuto molto, perché mi interessa la storia. È interessante senza essere un noioso trattato. Anche la lettura è molto piacevole