Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Giulio Cesare non è morto durante la congiura delle Idi di marzo. Stanco della vita fatta di intrighi politici, corruzione e continui scontri con i senatori della Curia, ha inscenato la propria morte insieme a Bruto. 

E dopo essere scomparso dalla vita politica di Roma, è tornato al comando di un manipolo di uomini bene addestrati e pronti a tutto, la "Legio Caesaris", con l'intento di esplorare le terre oltre i confini dell'impero, per scoprire ricchezze e tesori, sottomettere le popolazioni barbare e, soprattutto, scoprire il segreto della vita eterna. 

Perché Cesare ha uno scopo ben preciso in mente, ed è deciso a raggiungerlo: vuole ritornare trionfalmente a Roma per fare piazza pulita dei suoi nemici e regnare come imperatore assoluto. Per sempre. Dopo la sua finta morte durante la congiura, perciò, si è imbarcato con la "Legio Caesaris" verso i regni degli dei del nord, alla ricerca della mitica isola di Thule, per confrontarsi con le creature eterne che governano il segreto dell'immortalità e strapparglielo con la forza.

Lo scontro epico che lo ha visto impegnato insieme a Cicerone, Bruto, Spartaco e gli altri coraggiosi che hanno voluto seguirlo in quell'avventura, si è risolto in una cocente sconfitta, ma Cesare non è uomo che si arrende tanto facilmente. Capisce che l'unico modo per conquistare la vita eterna è scendere nell'Averno, il regno delle tenebre, e tuffarsi nelle acque del fiume Stige, che rendono immortali.

Ma come raggiungerlo? Secondo le più antiche credenze, lo Stige non è altro che il nome antico per indicare il Nilo. Decide così di intraprendere, sotto la guida esperta e ammaliante della regina Cleopatra, una difficile spedizione per risalire le acque del grande fiume, arrivare fino alla sorgente, individuare l'ingresso all'Averno e conquistarsi il diritto di immergersi nello Stige, combattendo contro gli dei e le terribili creature che popolano il regno degli inferi.

©2017 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Cesare il Conquistatore

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/06/2020

Fantasy storico

Si ascolta con estremo piacere questo racconto mitologico avventuroso che all'Odissea del precedente libro aggiunge come richiami almeno Cuore di tenebre, l'Anabasi e molta mitoligia antica. È anche migliore del precedente Cesare l'immortale, più spigliato, meno ingenuo, più deciso nella creazione dell:elemento fantastico. Stile 7 Contenuto 8

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Anxhoel N.
  • 24/09/2020

Dignitoso

un libro di grande valore nascosto tra le righe, in forma di fiabe e leggende. Ma che contiene la grande passione del uomo per la vita eterna! l'egoismo umano viene descritta in forma di Cesare! invece il mondo femminile e'rappresentato dalla regina Kleopatra.è chi altro poteva rappresentare l'impossibilità? un libro che ti trascina nel profondo del ignoto! che ti travolge nelle avventure impossibili, è con grande maestria descritta quasi un piccolo Dante!... l'uomo che si stanco con gli uomini, è che l'altra metà e' nel regno dei morti è Dei.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Elp1964
  • 18/08/2020

pessima accozzaglia

Non riesco a finirlo. Non riesco neanche a trovare qualcosa di positivo. Assurdo e noioso. La seconda stella è solo per lo sforzo della voce narrante. Da non sprecarci un minuto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Roberta
  • 03/07/2020

ADORO

mi è piaciuto molto, veramente avvincente, c'è il sequel? ditemi di sì! il narratore ha una voce bellissima.