Vita, lettere, ed estasi di Santa Gemma Galgani

Letto da: Silvia Cecchini
Durata: 20 ore e 1 min
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Santa Gemma Galgani, mistica e santa lucchese (1878-1903), ha partecipato col corpo alla Passione di Gesù con manifestazioni fisiche ben superiori alle stimmate, ed è stata tenuta sotto attenta osservazione prima di procedere alla sua beatificazione e santificazione.

Questo volume raccoglie la sua biografia scritta dal suo direttore spirituale Padre Germano Ruppolo, dei Padri Passionisti, oltre ad una copiosa raccolta di lettere da lei inviate al suddetto, al Monsignor Volpi suo confessore, e ad altri. A questo si aggiungono le trascrizioni di ciò che la santa, durante le sue estasi, diceva, ignara di essere ascoltata dalla madre adottiva, a tal scopo incaricata dal direttore spirituale. Morì nel sabato Santo del 1903, a 25 anni. Dopo la sua morte cominciò l'edificazione di un monastero di passioniste a Lucca, come ella aveva ardentemente desiderato e dove riposano le sue spoglie. Completano l'opera una ricca serie di miracoli e grazie ottenuti grazie all'intercessione della Santa, e alcuni versi composti da lei composti.
©Dominio pubblico (P)2016 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili