Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Alla vigilia della festa di san Giuseppe, negli uffici quasi deserti della polizia arriva una strana telefonata. Giorgio Roccella dice al brigadiere che devono vedere una cosa che ha trovato in casa. L'indomani, quando il carabiniere si reca nel villino per rispondere alla chiamata, lo trova con una pallottola in testa e una vecchia Mauser sulla scrivania.

Suicidio, decreta il questore. Ma Roccella, prima di morire, ha scritto su un foglio: "Ho trovato." Quel punto incongruo è il primo degli indizi che condurranno il brigadiere verso una verità molto diversa.

Illustrazione di copertina: Piero Macola/Amaca Agency.

©2020 Eredi Leonardo Sciascia. Published by arrangement with The Italian Literary Agency (P)2020 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di Una storia semplice

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    104
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    93
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    93
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 20/11/2020

Un piccolo punto.

Liscio e preciso nel descrivere le situazioni e i personaggi non lascia prevedere niente e conduce il lettore in un piccolo, eterno mistero di morte e possesso. Colpo di genio il finale. Appropriatissima la lettura di Rubini.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • E. D. Re
  • 18/11/2020

Una storia semplice, Sciascia

Splendidamente, chiaro, accattivante, sagace. Sciascia è come sempre una certezza. Lettura di Rubini perfetta e impeccabile.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 08/11/2020

Un vero noir

Un noir che attraverso la descrizione dell'ambiente e delle dinamiche tra i personaggi analizza in modo leggero ma non semplice la realtà sociale dove si svolge

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Erika
  • 04/11/2020

una storia semplice

mi é piaciuta, L'ho ascoltato volentieri. ma non mi piace scrivere recensioni.. ancora tre parole..

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Simona Di Chiara
  • 02/11/2020

Grandissimo scrittore

In poche parole tutta la maestria di Leonardo Sciascia nel descrivere minuziosamente e con accuratezza un mistero, un delitto, le indagini e la conclusione. Un grandissimo scrittore

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marco R.
  • 20/10/2020

lwttura piacevole!

lettura piacevole, forse un pochino troppo corto, la trama è interessante !! bello nel complesso

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • EC
  • 23/09/2020

Incalzante

il ritmo di Rubini è troppo incalzante, manca di respiro e rende il racconto poco fluido. L'ascolto prima di dormire poi, che è il momento in cui mi piace di più usare Audible, è impossibile perché trasmette troppa velocità ed agitazione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Dr C.
  • 14/09/2020

Un “piccolo” capolavoro.

Tutte le opere di Leonardo Sciascia sono indiscutibilmente dei capolavori. Questo breve romanzo è un concentrato di quelle piccole trovate geniali, di quelle frasi in punta di fioretto che fanno apprezzare la grandezza di uno scrittore. Solo i grandi riescono a descrivere così bene atmosfere, pensieri ed emozioni, la tensione palpabile di alcuni instanti, in pochissime parole. L’ho letto e riletto, ed ora ascoltato, ed ogni volta noto delle nuove piccole sfumature. La lettura di Sergio Rubini, che a primo acchito non sembrerebbe la scelta migliore, non è assolutamente male.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/09/2020

in un'ora d'ascolto...

condivido quando Leonardo Sciascia scrive che i siciliani, non solo quelli colti, hanno il dono della sintesi.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 06/09/2020

Ottimo il libro, penosa la lettura

La cadenza cantilenante è già fastidiosa, ma in più Rubini parla come se sputacchiasse di continuo. Terribile