• Un unico destino. Il grande massacro del Mediterraneo

  • I reportage di Repubblica
  • Di: Fabrizio Gatti
  • Letto da: Mary Cacciola
  • Durata: 40 min
  • 5,0 out of 5 stars (33 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Un unico destino. Il grande massacro del Mediterraneo copertina

Un unico destino. Il grande massacro del Mediterraneo

Di: Fabrizio Gatti
Letto da: Mary Cacciola
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 2,95 €

Acquista ora a 2,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Il muro di sabbia. La battaglia per la verità su Giulio Regeni copertina
Dopo l'acciaio. Il cielo sopra Essen copertina
Anis Amri, come si costruisce un terrorista copertina
Le musulmane a testa bassa, sospese tra due mondi copertina
C'era una volta l'Amazzonia copertina
Essere Sadiq Khan copertina
Il regno svelato copertina
Ritorno ad Aleppo copertina
La terra guasta copertina
L'eredità avvelenata delle armi chimiche copertina
Mediterraneo copertina
L'infinito errore copertina
Apocalisse nel deserto copertina
Cermis, 20 anni dopo. La strage cancellata copertina
Cuba senza Castro copertina
Educazione americana copertina

Sintesi dell'editore

"I Reportage di Repubblica" raccolgono i grandi racconti pubblicati sul quotidiano, come la serie "Super8 - Le storie al rallentatore". In ciascun episodio, mettendo in pausa il flusso incessante delle notizie, le firme del giornale accompagnano il lettore alla scoperta di luoghi, personaggi e vicende tramite una narrazione dal respiro lento e approfondito.   

I medici siriani in fuga con le famiglie dagli orrori di Aleppo. Il pilota maltese incapace di dimenticare i corpi inghiottiti dal mare in attesa di soccorsi italiani che non arriveranno mai. Ecco le storie del naufragio dell'11 ottobre 2013. Che è costato la vita a 268 persone. E che ha cambiato la nostra storia.
 

>>Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Repubblica.

©2017 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A (P)2018 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A

Cosa pensano gli ascoltatori di Un unico destino. Il grande massacro del Mediterraneo

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Silvana
  • Silvana
  • 08/01/2021

Fabrizio gatti

Fabrizio gatti è un coraggioso giornalista.
molto importante il suo libro dal titolo Bilal.
per scrivere Bilal Fabrizio gatti
si è imbarcato come clandestino e ha fatto il viaggio dalla Libia all'Italia raccontando i prima persona infatti da lui vissuti e anche i pericoli.
in questo articolo la cosa importante è l'aver raccolto una testimonianza diretta di Un medico siriano,
le testimonianze dirette aiutano ad immedesimarsi negli incubi vissuti dai naufraghi in quanto i testimoni diretti facendo ascoltare la loro voce attraverso un giornalista escono dall'anonimato dei numeri che ogni giorno televisione mass media ci danno.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Joel Custodio
  • Joel Custodio
  • 06/11/2019

In che mondo viviamo!

narrativa perfetta! non riesco a capire il perché di tanto male in questo mondo... lasciate vivere almeno i bambini loro non hanno colpa di tutto questo!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Stefano
  • Stefano
  • 02/02/2019

Dovrebbero ascoltarlo tutti,

Un racconto che dovrebbero ascoltare tutti, ti porta dentro la verità, dentro la tragedia in fondo al mare

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Bibici
  • Bibici
  • 10/02/2024

Un sonoro ceffone

Per scuotere le coscienze narcotizzate e non permettere di voltarsi dall’altra parte, come spesso accade

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!