Se non sono gigli

Letto da: Duilio Parietti
Durata: 6 ore e 27 min
4,1 out of 5 stars (20 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Tre vite, tre esistenze che si sfiorano appena. Basterebbe poco al destino per farle incrociare e sparigliare le carte. Isabella, che per un crudele gioco del destino sdoppia letteralmente la sua personalità. Bruno, legato morbosamente a un amore, si aggrappa ai sogni del passato, divenuti penose e amare utopie. Torquato, violentato nel suo io creativo, obbligato a un'esistenza ripetitiva e abbrutente. Tre personaggi che sembrano figli delle canzoni di De André, viaggiano su binari paralleli, ognuno in cerca della propria salvezza.

©2016 Rapsodia Edizioni (P)2017 Rapsodia Edizioni

Cosa pensano gli ascoltatori di Se non sono gigli

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Val
  • 29/08/2018

Delicato

apprezzo molto la scrittura delicata di Duilio Parietti. Anche la narrazione è ottima. Consiglio di ascoltarlo

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 17/08/2018

... come noi stessi ci rapportiamo all'"altro"

Tre vite. Due vere, una verosimile. Quando parte la lettura del romanzo Se non sono gigli di Duilio Parietti si pensa un po' incuriositi: "Che cosa avranno di così speciale queste storie da meritarsi un libro?". Poi uno continua a leggere e inizia a intuire sia le frustrazioni di un ex sessantottino sia i salti mortali di una madre alle prese con i risultati delle scelte di un codardo. Ma è quel che sembra inizialmente il meno intrigante, il terzo incomodo, a rivelarsi a un certo punto della narrazione il più affascinante. Se il lettore dovesse scegliere di identificarsi con un protagonista, dovrebbe assolutamente scegliere "lui". Perché attraverso i suoi occhi ci permette di osservare come noi stessi ci rapportiamo all'"altro". E ce lo mostra in modi diversi. Nella lettura delle persone che incontra di sfuggita, nei tratti di matita dei suoi schizzi che abbozzano l'immaginario, attraverso i luoghi della sua esistenza, posti agli antipodi, nell'incompiutezza delle sue azioni in contrapposizione ai suoi pensieri. La "genialata" di quest'intreccio - di questa trilogia di racconti che poco in realtà s'intrecciano davvero - , è senza ombra di dubbio l'inserimento del "lettore" tra le pagine, o meglio tra i due protagonisti veri. Ma spiegarlo senza svelare troppo non è facile, quindi non vi resta che leggervelo, anzi ascoltarvelo :-D / e aggiungo un complimento per la lettura!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 12/08/2018

Originale

Ho ascoltato tutti i libri di Duilio Parietti e questo è il mio preferito! Bravo il narratore e trama davvero originale, mi ha fatta riflettere molto!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • chica
  • 05/05/2019

Profondo

L’autore li definisce personaggi ‘Deandriani’, ed è proprio così. I protagonisti sono tre persone vinte dalla vita che cercano una forma di rinascita. Qualcuno ci riesce... qualcuno no, proprio come nella vita. A me la lettura è piaciuta particolarmente... in questo caso l’autore è anche un bravissimo interprete. Da leggere assolutamente, solo se avete una mente aperta però

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cristina
  • 29/01/2019

Libro interrotto

Noioso , delusa e non scorrevole .Storie confuse e banali. Peccato ! Ho letto “ Non mi prenderete mai “ di Parietti e nulla da dire ma questo non lo consiglio