Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sette omicidi seriali e Milano non dorme più. Tutte donne, alcune giovani, altre anziane, tutte seviziate allo stesso modo e, infine, violentate. Solo alcuni piccoli particolari si differenziano. E non si dica che l'assassino, con la sua sfrontata, lucida e folle sicurezza, non abbia lasciato all'odiato commissario Caruso tracce ben chiare e interpretabili. Di contro, un altro dettaglio, il colpo di genio di cui l'autore dei terrificanti delitti andrà per sempre fiero, porterà le indagini allo scompiglio più totale.

Molte vicende personali si muovono in secondo piano e fanno da contorno alle scene dei crimini, secondarie rispetto alle orrende morti, ma non certo secondarie nella vita dei personaggi che le stanno vivendo. Un romanzo articolato, scritto con estrema maestria e raffinatezza, che ci riserva un finale amaro, forse appena incrinato da un barlume di speranza.

©2018 Rapsodia Edizioni (P)2018 Rapsodia Edizioni

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    5
Ordina per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • chica
  • 28/12/2018

Un autore italiano che sa scrivere thriller

Era ora, finalmente un autore italiano che sa scrivere thriller. Gli ingredienti ci sono tutti: personaggi ben tratteggiati, una trama ricca di colpi di scena e un finale... Complimentissimi!!!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23/07/2019

Buon Poliziesco.Ottims narrazione.

La trama sicuramente cattura. Anche se ha qualche ingenuità narrativa, da evitare in un poliziesco: ad esempio l' attribuzione del grado di Tenente, che nella Polizia italiana non esiste più da decenni. O l'equiparazione del"detective" statunitense al "commissario" nostrano, anche in questo caso erronea.
A vantaggio dell'ascolto sicuramente la lettura dell'autore-narratore. Che, conoscendo bene il mestiere di speaker, é davvero uno dei pochi scrittori fin qui ascoltati in grado di dare valore al libro con la voce propria.
Comunque una lettura consigliata.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/01/2019

noioso

non mi è piacito ho faticato a filirlo e non mi ha convinto il narratore

1 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/02/2019

Un libro da leggere...ma non da ascoltare

Difficile fare una recensione di questo audiolibro. La storia merita decisamente. Bella l’idea e come viene sviluppata; bello anche ragionare sui personaggi una volta finito. Inqualificabile l’interpretazione (spiace perché è dello stesso autore). I dialoghi nelle situazioni di conflitto o animosità sono totalmente irrealistici e fanno sembrare tutti i personaggi delle buffe macchiette. Bocciata anche la realizzazione, ho contato almeno tre refusi (riletture). Nel complesso avrei voluto lasciarlo a metà più volte, a tratti mi ha fatto pure arrabbiare :)

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Rufo
  • 28/01/2019

scontato, ma a tratti inverosimile

la costruzione del giallo è veramente banalotta, l'autore si barcamena tra la mancanza di documentazione credibile e i cliché più scontati. la lingua utilizzata è da dimenticare (personaggi che usano senza ironia espressioni come "figli di buona donna"). la descrizione dell'ambiente non è che un flebile accenno. sembra che l'autore abbia visto molti film americani e letto pochi gialli.

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/01/2019

brutto <br /><br /><br />

Storia lenta slegata priva di senso con una miriade di personaggi senza personalità....Ho fatto fatica a finirlo.

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione