Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Ricatti copertina

Ricatti

Di: Claudia de Lillo
Letto da: Claudia de Lillo
Iscriviti - Gratis i primi 30 giorni

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Nina Forte ha trentacinque anni, un olfatto portentoso e un lavoro da autista privata. Mentre si barcamena tra frustrazioni professionali, un figlio adolescente che non le dà tregua, un ex compagno intrusivo e un padre affetto da demenza senile, a rimestare la sua vita arriva Tony Colombo, colto e affascinante private banker.

Nina diventa la sua driver a tempo pieno e, viaggiando in Italia e all'estero, entra in un mondo dorato di feste e cene eleganti con uomini d'affari, imprenditori, giornalisti, donne bellissime e misteriose.

Il sottile gioco di seduzione con il suo capo invischia pericolosamente Nina, che va scoprendo anche gli aspetti torbidi degli affari di Colombo. E alla fine dovrà fare i conti con il buio, quale che sia il prezzo da pagare.

Registrato durante la fase 1 del lockdown, l'audiolibro si è potuto realizzare grazie a Claudia de Lillo che ha messo a disposizione i propri strumenti radiofonici, alla regista e il fonico che hanno seguito da remoto le fasi di incisione, restituendo una lettura spontanea e fortemente voluta, anche come simbolo di resistenza al Covid-19.

©2020 Claudia de Lillo. Pubblicato in accordo con S&P Literary - Agenzia letteraria Sosia & Pistoia. (P)2020 Emons Italia S.r.l.

Altri titoli dello stesso

Narratore

Cosa pensano gli ascoltatori di Ricatti

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    73
  • 4 stelle
    27
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    84
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    33
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
Immagine del profilo di Elisa Conti
  • Elisa Conti
  • 21/07/2020

Nina perde smalto

Quello che per molti può essere un punto di forza, per me è stato il punto debole. Penso infatti che forse il segreto per amare questo libro è non conoscere a fondo la sua autrice. Claudia de Lillo traspare in ogni singola riga, in ogni perifrasi, in ogni dettaglio e modo di dire. Se in Nina Sente le caratteristiche dei personaggi consentivano la “presa in prestito” del modo di parlare, di fare e delle esperienze conosciute e vissute dall’autrice (che il pubblico conosce dagli articoli del blog, da Instagram e dalla rubrica settimanale che cura), in Ricatti i personaggi vengono penalizzati dallo stesso tipo di linguaggio e modo di esprimersi già proprio del narratore e della protagonista. La storia stenta a decollare, tutto accade nelle ultime 3 ore di ascolto. Il ritmo è simile a quello di Nina sente, è vero, ma se lì era utile per prendere confidenza con Nina e il suo mondo, in questo libro finisce con annoiare. O con l’annoiarmi, per essere precisa. Ciò nonostante, dovesse uscire un terzo volume, lo leggerei volentieri: a Claudia de Lillo si perdona facilmente anche un libro un po’ così.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 02/07/2020

molto interessante

questo è il seguito di un libro già ascoltato in precedenza.
ironico scorrevole interessante,attrae l'attenzione di chi ascolta senza mai annoiare.
un giallo che racconta realtà a volte trascurate.
assolutamente consigliato.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di laura&nuvole
  • laura&nuvole
  • 15/08/2020

Da leggere

Bello e intrigante, vuoi proprio sapere come va a finire. Anche se non posso proprio immedesimarmi nella protagonista, che a volte avrei voluto mandare a quel paese... O forse proprio per quello... Per trovare un libro in cui si può appassionatamente essere coinvolti amche se la eroina fa cadere le braccia... Non è facile sarebbe stato più facile se Nina fosse stata perfetta... Come crediamo sempre di essere noi in fondo...

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Ilaria
  • Ilaria
  • 12/07/2020

Ricatti

Ho amato tutto. La finezza con cui è scritto, con il consueto uso sapiente della nostra meravigliosa lingua. La lettura, con le inflessioni dialettali. La trama, semplice ma mai scontata. La sensibilità chimica multipla, che a me che ho un olfatto super sviluppato, incuriosisce in modo particolare. Brava come sempre, Claudia non delude mai. Aspetto la prossima Nina in trepidazione

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di BaBs
  • BaBs
  • 04/11/2022

Molto piacevole!!

A me e piaciuto molto, interessante l'argomento e piacevolissima la voce si Elasti!!! Cinsarà un seguito?

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di serena
  • serena
  • 19/08/2022

Meglio la prima Nina

La storia si trascina un poco e la lettura è a volte monotona rispetto al primo Nina sente, ed è proprio il personaggio di Nina che a volte risulta francamente antipatico, perché se nel primo libro le abbiamo perdonato qualche débâcle (era reduce da una forte depressione, muoveva i primi passi in una nuova vita), in questo secondo non le si può perdonare questo suo giudicare continuamente la vita degli altri senza essere in grado di gestire la propria. Spero in una terza avventura con un suo “rinsavimento”.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Cliente Amazon
  • Cliente Amazon
  • 20/10/2021

Non imperdibile

Scritto bene e letto ancora meglio, ma preferisco Elasti giornalista piuttosto che scrittrice. Romanzo da ascoltare, se lo avessi letto l'avrei lasciato dopo 50 pagine. Per 3/4 di libro non accade nulla, ed anche dopo non stimola mai particolare curiosità. La protagonista è il prototipo della donna vittima. Vittima di tutti, quelle poche volte che alza la testa lo fa nel momento e con la persona sbagliata. Talmente sottomessa da essere irritante. Il finale è talmente aperto da non sembrare neanche un finale.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
Immagine del profilo di ilaria
  • ilaria
  • 11/09/2021

Ottima lettrice

Il libro non mi è piaciuto. Gusti. Il personaggio principale è vittima di ogni uomo della sua vita…figlio, ex, fratello, datore di lavoro, amante . Si fa maltrattare senza mai reagire né chiedere il conto. Rabbiosa quando non serve, remissiva quando avrebbe tutto il diritto di reagire. La storia non si completa veramente forse accadrà in un libro successivo che non so se ci sarà o c’è già ma io ho letto questi due e non ne leggerò altri. Ottima la lettura da parte dell’autrice. Voce bellissima e tono perfetto.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Tina
  • Tina
  • 25/04/2021

Ascolto leggero e divertente

Ascolto poco impegnativo ma consigliato per passare alcune ore divertenti. Il fiuto di Nina (che è poi una sindrome da sensibilità chimica multipla) è elemento sorprendente e solutore del caso di ricatto anche in questo romanzo come lo era stato in "Nina sente", da ascoltare per primo per capire meglio personaggi e contesti.
Accattivante la lettura della scrittrice con le sue r arrotate e l'imitazione riuscita soprattutto dell'accento barese.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 23/10/2020

Concretamente lieve e noir

Nina incontra sentimenti e situazioni verosimili e adesso al nostro tempo. Il conflitto con il figlio adolescente, la frustrazione, incontra la menzogna l”amicizia e quello che pensa sia forse amore.
Emozionale in alcuni tratti, buffo in altri , misterioso e curioso sino alla fine.
Un viaggio attraverso luoghi ignoti e nuove motivazioni utili a liberarsi da alcuni pregiudizi .