Otto giorni in Niger

Letto da: Pietro Ragusa
Durata: 1 ora
4.5 out of 5 stars (59 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nell'inverno del 2017 Edoardo Albinati e Francesca d'Aloja si uniscono a una missione dell'UNHCR in Niger, nel cuore dell'Africa. Otto giorni, poco più di una settimana - e due sguardi, due voci, per cercare di capire e raccontare cosa succede in quel crocevia dove passano profughi e armi, migranti e uranio, mentre il deserto avanza e l'acqua scarseggia sempre più. Il Niger è uno dei Paesi più poveri al mondo, ma pronto ad accogliere un numero impressionante di rifugiati dal Mali e dalla Nigeria, senza contare gli sfollati interni. Del fiume di denaro occidentale versato per combattere i nostri incubi, cioè migranti e terroristi, la gente del posto non vede che l'ombra.

La miseria è onnipresente come la sabbia rossa e metafisica che copre ogni cosa. Eppure proprio qui viene offerto asilo e protezione alle donne liberate dalle carceri libiche, e ai bambini eritrei senza famiglia - "messaggi in bottiglia abbandonati alle onde". Senza lasciarsi condizionare da alcuna idea preconcetta, Albinati e d'Aloja scoprono sul campo la sorprendente serenità delle genti di fronte agli orrori, la disponibilità verso gli altri e la gioia autentica di aiutare.

Negli ultimi anni, innumerevoli immagini hanno documentato i drammi del Mediterraneo. Questo diario a quattro mani si spinge più in là, verso l'origine di tutto, il luogo dove ha inizio l'avventura, e con parole semplici e impressioni immediate ci consegna il resoconto di un viaggio breve ma intenso, sconcertante e duro, alle radici di ciò che forse stiamo perdendo, noi come esseri umani e Stati civili.

©2018 Baldini & Castoldi Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensando gli ascoltatori di Otto giorni in Niger

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Deborita
  • 28/05/2020

interessante reportage

...i paesi poveri sono più disposti ad accogliere altri poveri, rispetto ai paesi ricchi. Già

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Giovanna Gavina
  • 01/05/2020

Superficiale

Non è un romanzo, non è un reportage, non è un saggio. Sembrano pochi sterili appunti. Non trasmettono alcun messaggio

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 16/04/2020

Tutto e niente..

Sembra una raccolta di appunti di viaggio, che necessita di essere ancora sviluppata in ogni argomento. Incompleto e superficiale per come si presenta.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Guixo ufi
  • 28/03/2020

Da sempliciotti

Visione semplicistica di problemi immensi.
Alpha Blondy canta che gli Africani sono i primi nemici dell Africa,
Gli autori concludono con giudizi morali da sempliciotti: noi europei siamo cattivi perché non accogliamo i rifugiati . Ecco dopo 8 giorni hanno capito tutto.
Menomale

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • chica
  • 21/03/2020

Troppo sintetico

Un’esperienza del genere meritava un racconto ben più approfondito. Ho avuto l’impressione che gli autori avessero fretta di pubblicare. Buona invece la lettura