Oltre gli ostacoli della mente

Letto da: Marco Ferrini
Durata: 7 ore e 19 min
4.5 out of 5 stars (28 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

"Oltre gli ostacoli della mente" è il titolo di un audiolibro proposto dal Centro Studi Bhaktivedanta e tratto da una conferenza tenuta da Marco Ferrini, esperto di cultura vedica e direttore del Centro.

Come trasformare ogni sconfitta in una vittoria? Cosa deve vincere e cosa deve essere sconfitto nella nostra vita? Questo seminario descrive un viaggio, il viaggio del "pellegrino" alla ricerca del sé, dalla nascita alla morte e dalla morte alla rinascita, tra i vortici e le tempeste prodotti dai condizionamenti fino al recupero della percezione della propria reale essenza. 

Superando i propri ostacoli interiori, si possono gradualmente ritrovare quegli ideali di libertà e felicità che ci appartengono da sempre e che sono intrinseci alla nostra originaria natura spirituale.

©2017 Centro Studi Bhaktivedanta (P)2017 Centro Studi Bhaktivedanta

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Barbara Zippo
  • 21/05/2019

Cibo per l’anima

Che dire da ascoltare e riascoltare Marco Ferrini una luce sicura in una notte di tempesta

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lido
  • 10/03/2019

utilissimo

utilissimo. Marco,una persona di un valore reale,di impronta profonda e poetica.un utilissimo esempio di vita e di conoscienza , ascoltato mentre dipingevo il mio primo dipinto su tela. nel frattempo dopo la visualizzazione mi sento particolarmente meglio