Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

È il 1327. Il giorno di Ognissanti, quattro bambini si allontanano di nascosto dal priorato di Kingsbridge e nella foresta assistono per caso all'omicidio di due uomini. Da allora le vite di questi ragazzi - un piccolo genio, un bulletto, una ladruncola e una ragazzina dalle grandi ambizioni - saranno indissolubilmente legate tra loro e, una volta adulti, conosceranno amore, avidità, ambizione e vendetta. 

Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra. Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste. Uno di loro viaggerà per inseguire un amore impossibile e un'altra sfiderà il potere della Chiesa. Ma su ciascuno resterà l'ombra dell'inspiegabile omicidio di cui sono stati testimoni in quel fatidico giorno della loro infanzia.

Dopo "I pilastri della terra", Ken Follett ambienta "Mondo senza fine" due secoli dopo la costruzione della cattedrale di Kingsbridge, sullo sfondo di un lento ma inesorabile mutamento che rivoluzionerà le arti e le scienze. I secoli bui sono alle spalle e si cominciano a vedere i primi bagliori di una nuova epoca.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2016 Mondadori (P)2018 Mondadori

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    274
  • 4 stelle
    69
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    269
  • 4 stelle
    42
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    243
  • 4 stelle
    71
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luigino Zanet
  • 12 07 2018

Puzzle medioevale

Ken Follett, maestro di indubbia fama e capacità, in questo seguito de "I pilastri della terra" nonostante non riesca a far brillare in spettacolarità la storia è riuscito a lasciarmi incollato al racconto avvincente e ben strutturato. Unico neo la presenza di innumerevoli pagine ,evitabili, di sesso e termini inappropriati.
Complimenti al lettore ,chiaro adeguato nell'interpretazione.

4 su 5 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cali Giuseppa
  • 17 01 2019

Super bello

é un tuffo nel passato, emoziomante e coinvolgente.
Continueró ad ascoltare Ken Follet
il narratore mi é poaciuto molto

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15 03 2019

Il Segreto all’ombra della cattedrale di Kingsbridge

La vicenda parte col botto, impiccagione di uomo misterioso, maledizione scagliata da donna misteriosa, sfondo alto Medioevo, richiami storici, sembra decollare capitolo dopo capitolo ma a un certo punto ti accorgi che non c’è mistero, non c’è giallo, non c’è sovrannaturale... c’è invece il Segreto, con la s maiuscola perché si tratta di telenovela. Trovi tutti i τόποι dei romanzetti di maniera e anche un po’ di Promessi sposi, ma nulla di epico. Alcune scene, che durano svariati minuti/pagine, risultano sovrabbondanti e non aggiungono nulla allo svolgersi della vicenda: chi mi spiega il senso del dettagliato e cruento combattimento tra l’orso e i cani?
Il finale è da dimenticare, da una parte tenta di dare una raffazzonata spiegazione dell’impiccagione iniziale che l’autore si ricorda di citare ogni 500 pagine inframmezzando con le telenovelas, dall’altra fa figo metterci l’assassino di Thomas Bechet. Il titolo è solo un’esca. L’ho ascoltato fino in fondo perché è letto magistralmente. Poteva rimanere una cattedrale incompiuta.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14 03 2019

Andrea Botteon

D'accordo, è un po' troppo lungo e a volte si perde con una trama che sembra avvolgersi su se stessa, ma è un piacere assoluto immergersi nel medio evo di Follet e un piccolo dispiacere quando si termina l'ascolto.
Voto 8

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • c_como
  • 12 03 2019

avvincente

la storia é davvero senza fine. ma si segue bene. il narratore è proprio bravo

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pietro S.
  • 08 03 2019

Il grande Ken colpisce ancora.

Un seguito degno de i pilastri della Terra. In Mondo senza fine, i pilastri della terra diventano ancora più evidenti, dandoci una visione dell'andamento umano con le due facce del bene e del male che a volte sono perfettamente delineate e a volte ci porta in una condizione di azione senza coglierne i confini. Ciò che rimane impresso è che il mondo e la.modernità appaiono assurdamente identici, come se la nostra pretesa evolutiva non sia andata da nessuna parte. Siamo ancora all'anno mille ma facciamo finta di esserci evoluti. Leggetevi questi due capolavori senza indugio, li consiglio caldamente.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Tiziana Baroncini
  • 01 03 2019

Molto simile al precedente

La trama è certamente differente da i pilastri della terra ma è come rileggerlo in versione fun fiction.
L'interpretazione di riccardo mei si sente migliorata ma non meravigliosa, sempre molto piatta.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Raul V.
  • 26 02 2019

eccezionale

e molto bello molto interessante per niente noioso aldilà di tutte le ore non si sentono molto fluido e molto ben interpretati

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cosetta Movilli
  • 24 02 2019

Bellissimo

Ken Follett non si smentisce mai: un libro da ascoltare senza smettere. Riccardo Mei, poi, riesce a dare immagine a ciò che legge. Davvero bravo.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Matteo Donghi
  • 21 02 2019

Lungo e intenso ma vale la pena

La storia non è indimenticabile come il primo libro della saga ma la capacità di Follett di trasmettere e suscitare emozioni ed interesse è notevole, da molto non riesco a leggere libri in prima persona e devo dire che Riccardo Mei è un narratore eccellente. Consiglio l’ascolto agli appassionati della saga e corro ad ascoltare anche il terzo capitolo