Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Estate 1942, Nord Africa. Il generale Rommel, da tutti ritenuto imbattibile, è riuscito ad accerchiare le truppe britanniche e sembra a un passo dalla vittoria finale. 

La "volpe del deserto" ha un'arma segreta: una spia assolutamente fuori dal comune. Alex Wolff.

©2012 Mondadori (P)2019 Mondadori

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    176
  • 4 stelle
    74
  • 3 stelle
    31
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    176
  • 4 stelle
    57
  • 3 stelle
    21
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    6

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    151
  • 4 stelle
    70
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    4
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ellade
  • 12 03 2019

Capolavoro

Romanzo cult di ken Follett, bellissimo, intrigante e coinvolgente nella narrazione. Paesaggi assolutamente ben narrati

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea
  • 09 03 2019

Ottimo tutto

Ottimo tutto, come sempre
Leggere Ken Follett è una sicurezza
Super Iper mega anche se non avevo dubbi

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Stefania Malvizi
  • 06 03 2019

Ken Follett non smentisce. Sembra di vedere un film!

In generale bellissimo, a tratti noioso perché troppo descrittivo. Interpretazione eccellente. Lo consiglio. Buona lettura

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Alessio Sinigaglia
  • 06 03 2019

Una buona spy story inglese

Ho ascoltato con piacere questa ennesima storia di Ken Follett che è molto leggera, diversa dai ben più grandi volumi delle saghe a cui ci ha abituato!
Ho scelto questo audio libro perché adoro come legge questo doppiatore, mancano i colpi di scena ma l'atmosfera mi è piaciuta!

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • CoBra
  • 28 02 2019

Ne vale la pena

ken Follett è sempre Ken Follett ... e Riccardo Mei è sempre Riccardo Mei ... lo consiglio a tutti gli appassionati del genere.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27 02 2019

Pessima interpretazione

A tratti mi sembra di sentire il tom tom, specialmente per i ruoli femminili. A

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silvia
  • 21 02 2019

Follett <br /><br />

Ha uno stile liscio e scorrevole che prende il lettore allo scorrere delle pagine. Bel giallo di spionaggio

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pesca
  • 20 02 2019

Rebecca

Forse meno appassionante della triade medievale: il libro prende dalla metà in poi e si trasforma in una spy story mozzafiato. Riccardo Mey per me è la splendida voce che caratterizza i romanzi di Ken Follett

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alessandro Miraglia
  • 18 02 2019

un classico intramontabile e ben interpretato

Testo rapido, avvincente e a tratti emozionante. Si conferma un vero best seller. L'interprete ha reso piacevole l'ascolto.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Paolo
  • 17 02 2019

romanzo piacevole

carino, scorrevole e abbastanza avvincente, rispetto a romanzi "light" simili in questo il narratore fa la differenza.