Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Per Papa Francesco, Eva è stata vittima di una fake news uscita dalla bocca del serpente. A quanto pare, da allora le bufale non hanno smesso di rovinare le donne, visto che ancora oggi se una ha subito molestie si scrive che ci ha fatto carriera, mentre se uno ammazza la moglie per i giornali ha agito in preda a una rabbia momentanea.

Ma le vittime di questi abusi dell'informazione non sono solo i corpi delle donne: quando si parla di migranti la verità si inabissa in fondo al mare, come un cadavere affogato. Per non dire delle notizie che giungono dai fronti di guerra, brandelli distorti dei fatti, piegati e manipolati secondo il tornaconto dei governi.

Ora le bufale si sono trasformate in un esercito di ben più pericolose fake news, moltiplicate e amplificate dai social e arruolate dagli stati per combattere la guerra contro la verità. E quelli che della verità dovrebbero essere i paladini, i giornalisti, sono ormai servitori dei potenti senza più alcuna credibilità. Ma, come diceva Camus, là dove prolifera la menzogna prospera la tirannia; e a pagarne l'altissimo prezzo siamo proprio noi.

Dopo "Dio odia le donne", Giuliana Sgrena torna a impugnare la penna in questo "Manifesto per la verità". La sua scrittura graffiante smaschera le falsità che ci vengono quotidianamente propinate dalla carta stampata, da Internet e da tutti quelli che hanno interesse a farci credere che le cose non stiano come veramente stanno. Ne nasce un pamphlet ruvido e lucidissimo; un manifesto da cui partire per ricostruire quel che è stato distrutto, salvare quel che non è ancora andato perso e soprattutto riconquistare la nostra libertà di pensiero e di scelta.

©2019 Il Saggiatore S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Manifesto per la verità

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Debora S.
  • 18/06/2020

Opinabile

Mi è piaciuto in parte. Ho avuto informazioni nuove x alcuni versi, però la parte sulle verità scientifiche non mi è piaciuta. Penso che quando si tratta di benessere e salute la complessità aumenta troppo x credere di avere ragione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 09/03/2020

Solidale

Questo è un libro da leggere tutto d'un fiato. Fa pensare e riporta alla luce fatti più o meno saputi ma sempre sminuiti. Le discriminazioni si trovano dappertutto, anche nell'ambito casalingo. Ho 54 anni ed ho sempre lottato, nel mio piccolo, per l'uguaglianza dei diritti e dei doveri perfino tra le mura della mia famiglia natale, è una guerra persa.... Adesso mi guardo in giro e vedo che i "doveri" delle donne sono aumentati ma i loro "diritti" sono crollati

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 07/03/2020

Ne vale la pena

Il contenuto pone delle critiche costruttive al giornalismo moderno, interpretazione molto buona. Complimenti all’autrice ed all’interprete.