Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

"Le donne mentono sempre". "Le donne strumentalizzano le denunce di violenza per ottenere benefici". "Se l'è cercata". "Le donne usano il sesso per fare carriera". "Ma tu com'eri vestita?".

Questi sono solo alcuni dei pregiudizi che la nostra società ha interiorizzato. Pregiudizi volti a neutralizzare la donna e a perpetuare una sudditanza e una discriminazione di genere in ogni settore, soprattutto in quello giuridico, che è il settore determinante perché tutto possa rimanere come è sempre stato.

Viviamo immersi in questi pregiudizi. Ogni nostro gesto, parola, azione deriva da un'impostazione acquisita per tradizione, storia, cultura, e neanche i giudici ne sono privi. Con la sua attività di magistrato, Paola Di Nicola ha deciso di affrontare il problema dalle aule del tribunale, ovvero dal luogo in cui dovrebbe regnare la verità e invece troppo spesso regna lo stereotipo.

Se impariamo a guardare il mondo con lenti di genere, si apriranno nuovi spiragli, nuovi colori e nuove strade, e allora impareremo che una civiltà senza violenza può esistere, che l'armonia fa parte di noi, che uomini e donne possono stare l'uno al fianco dell'altra con amore e valore, che il nostro modo di parlare può essere più limpido, pulito e chiaro, che il silenzio dei complici si chiama omertà ed è un muro che va abbattuto.

©2018 HarperCollins Italia S.p.A (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La mia parola contro la sua

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    29
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/03/2020

da far ascoltare alle superiori obbligatoriamente!

Struggente. Scoperchia un vaso di stereotipi e soprusi che risalgono alla notte dei tempi, dell'uomo carnefice, nonché subdolo e vigliacco, sulla donna, ridotta a suo uso e consumo. Anche la pornografia, col suo messaggio di dominio sulla donna, devasta e perverte la mente dei nostri giovani ragazzi, che rischiano poi di riflettere le stesse dinamiche nei rapporti interpersonali. Ma le donne, quando prendono coscienza di sé, riescono a esprimere tutta la loro forza e determinazione nel lottare per difendersi e rivendicare giustizia. E non si arrendono mai, se non di fronte alla morte. Andrea

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/04/2020

Ottimo libro. Illuminante!

Contenuti di grande attualità, letti magistralmente. Tanti spunti di riflessione e strumenti per guardare alla realtà che ci circonda e (da donna) difendersi. Consiglio!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/04/2020

i luoghi comuni

mi è piaciuto tantissimo e mi ha aperto la mente...mi ha fatto capire molte cose e mi ha confermato che le mie lotte, anche se "insignificanti" rispetto a dolori e ferite così profonde descritte nel libro, danno un contributo.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • MuFLe7
  • 08/04/2020

Che libro meraviglioso

Nonostante il tema trattato sia davvero odioso e frustrante, trovo che LA Giudice Di Nicola sia un'autrice illuminata ed illuminante. Un esempio fulgido di intelletto da ammirare. GRAZIE!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/11/2020

tutti dovrebbero leggerlo!

un libro illuminante! tutte le donne dovrebbero leggerlo, e anche tutti gli uomini in grado di comprenderlo.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marina
  • 03/11/2020

i miei pensieri nelle sue parole

Tutti e tutti dovrebbero leggerlo o ascoltarlo. La chiarezza, la precisione , la lucidità dei concetti è talvolta spiazzante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/05/2020

Il peso della giustizia

Il fatto che la scrittrice sia una giudice è un motivo in più per guardare tutta la faccenda di genere da un punto di vista più alto con consapevolezza quasi scindendosi dal genere ma sicuramente più chiaro, mi è piaciuto molto.... grazie anche per l’emozione durante la lettura, non solo un libro ma un racconto che abbraccia una, tante vite. Lo consiglio.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Carla
  • 15/05/2020

monologo sulla discriminazione della donna

Tutto molto interessante per avvalorare la realtà sulla discriminazione delle donne,ma comunque a mio parere la narratrice mi è sembrata pesante e difficile da segiure