Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Storia d'Italia - L'impero di Augusto e i Giulio-Claudii inizia là dove il precedente volume si conclude, ovvero con l'entrata in scena di Augusto. L'inizio del suo principato, nel 27 a.C., segna la fine della Repubblica romana, sprofondata ormai in una crisi irreversibile, e l'avvio dell'Impero romano, destinato a durare per quattro secoli. Il suo governo, il più longevo della storia imperiale romana, segna una svolta non solo dal punto di vista politico, ma anche da quello economico, amministrativo, militare e culturale. Augusto è anche il primo imperatore della dinastia giulio-claudia che vede succedersi, dopo di lui, Tiberio (14 d.C. - 37 d.C.), Caligola (37 d.C. - 41 d.C.), Claudio (41 d.C. - 54 d.C.) e infine Nerone (54 d.C. - 68 d.C.)
©2012 Il Narratore s.r.l. (P)2012 Il Narratore s.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili