Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 10,95 €

Acquista ora a 10,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Questo audiolibro è la prima tappa di un pellegrinaggio di pace. Un pellegrinaggio compiuto da un uomo che, nel corso della sua vita, è stato un cronista coinvolto in prima persona nella realtà che descriveva; un giornalista capace d'individuare per istinto i segni che un determinato avvenimento lascia sul territorio sconfinato della Storia; un narratore con una voce unica, spesso fuori del coro, sempre autentica e piena di comprensione. Un uomo che, prima dell'11 settembre 2001, ha sempre avuto una profonda consapevolezza dell'abisso culturale, ideologico, sociale aperto (e spesso ignorato) tra l'Occidente in cui è nato e l'Oriente in cui ha vissuto per trent'anni. Un uomo che, dopo l'11 settembre 2001, ha capito di non poter più tacere di fronte alla barbarie, all'intolleranza, all'ipocrisia, al conformismo, all'indifferenza. 

Tiziano Terzani, con queste "lettere" da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo "rifugio" sull'Himalaya, assolve un dovere verso il futuro di tutti noi, comincia un pellegrinaggio che tutti noi dovremmo compiere. Perché non basta comprendere "il dramma del mondo musulmano nel suo confronto con la modernità, il ruolo dell'Islam come ideologia anti-globalizzazione, la necessità da parte dell'Occidente di evitare una guerra di religione"; bisogna soprattutto capire, convincersi, credere che l'unica via d'uscita possibile dall'odio, dalla discriminazione, dal dolore è la non-violenza. E con disarmante, provocatoria, audacissima semplicità ci dice: "Il mondo è cambiato. Dobbiamo cambiare noi. Fermiamoci, riflettiamo, prendiamo coscienza, facciamo ognuno qualcosa. Nessun altro può farlo per noi".

©2002 Longanesi (P)2019 Adriano Salani Editore

Cosa pensano gli ascoltatori di Lettere contro la guerra

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    517
  • 4 stelle
    51
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    481
  • 4 stelle
    34
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    457
  • 4 stelle
    54
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Monica I.
  • 26/05/2020

Per favore leggetelo..

Bellissimo, profondo. Molto più di un saggio giornalistico. Quasi un trattato di filosofia e di storia. Tiziano Terzani scrive degli uomini per gli uomini.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • fabrizio
  • 24/09/2021

TOP

Dopo aver ascoltato i libri di Gino Strada non potevo che tornare a Terzani perché i due che si sono pure incontrati in Afghanistan, hanno lo stesso sguardo al mondo. Entrambi hanno vissuto la guerra ed entrambi esortano alla pace.

Abbiamo perso entrambi molto presto, ma i loro libri sono un messaggio che va divulgato. Anche questo un libro da far leggere a scuola per educazione civica. Fatto bene, profondo e meno retorico di ciò che si pensa. Terzani non le manda a dire.
La lettura è bellissima, profonda e coinvolgente.
Consigliatissimo.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • pierluigi costantini
  • 27/04/2020

Terzani. Non serve dire altro.

Oggi, nel vuoto mentale, nel nichilismo spirituale e nell'appiattimento culturale un uomo della sua possa manca tanto....
Cosa direbbe della mancanza di fantasia? Di una società arida e bottegaia?

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • letizia
  • 13/05/2022

Splendido!

Si dovrebbe leggere in tutte le scuole. Tiziano Terzani come sempre, una guida storica e morale

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea
  • 05/05/2022

bellissimo come tutti i libri di Terzani

lettura edificante ricca di contenuti e riflessioni sul senso della guerra e della pace., letta benissimo e con passione. consigliatissimo

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • urano75
  • 30/04/2022

Un invito all'immedesimazione

Scritto col cuore per indicare vie alternative al modo di vivere, pensare e risolvere conflitti, specialmente dell'occidente. Quanto e come questo sia universalmente e definitivamente applicabile resta per me una domanda aperta, specialmente in tempi come questi

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marco
  • 24/03/2022

Bel libro

La guerra è orribile, una tragedia per l'umanità. Nessuna guerra è giusta. Bella disamina sulla violenza.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francio
  • 21/02/2022

irripetibile

meraviglioso, profondo l'ho ascoltato fuori volte mi ha emozionata tantissimo...che anima bella !!! interpretazione altrettanto meritevole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gianluca
  • 03/02/2022

Imperdibile

Letto magistralmente da Edoardo Siravo, il libro non offre solo un nuovo sguardo sulla guerra in Afghanistan e sulle reali motivazioni degli Stati ad intervenirvi. Il libro è colmo di riflessioni sul materialismo occidentale che invitano a riflettere, e una nuova e più complessa definizione di quelli che noi chiamiamo terroristi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro Fosi
  • 31/01/2022

Un libro per riflettere e fare la differenza.

La guerra al terrorismo di George W. Bush raccontata attraverso gli occhi e le parole di Tiziano Terzani. Un messaggio di pace da fare leggere prima di tutto ai ragazzi perché siano gli artefici di un mondo migliore.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Simone
  • 02/09/2021

Un libro di attualità e ricco di insegnamenti

Uno dei miei libri preferiti di Tiziano Terzani, molto di attualità oggi come nel 2002.

Letto da un narratore semplicemente perfetto per questo libro.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • tania
  • 13/01/2022

Imperdibile

Parole significative e di grande ispirazione. Riflessioni imprescindibili di un come sempre lungimirante Terzani.