Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questo audiolibro è la prima tappa di un pellegrinaggio di pace. Un pellegrinaggio compiuto da un uomo che, nel corso della sua vita, è stato un cronista coinvolto in prima persona nella realtà che descriveva; un giornalista capace d'individuare per istinto i segni che un determinato avvenimento lascia sul territorio sconfinato della Storia; un narratore con una voce unica, spesso fuori del coro, sempre autentica e piena di comprensione. Un uomo che, prima dell'11 settembre 2001, ha sempre avuto una profonda consapevolezza dell'abisso culturale, ideologico, sociale aperto (e spesso ignorato) tra l'Occidente in cui è nato e l'Oriente in cui ha vissuto per trent'anni. Un uomo che, dopo l'11 settembre 2001, ha capito di non poter più tacere di fronte alla barbarie, all'intolleranza, all'ipocrisia, al conformismo, all'indifferenza. 

Tiziano Terzani, con queste "lettere" da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo "rifugio" sull'Himalaya, assolve un dovere verso il futuro di tutti noi, comincia un pellegrinaggio che tutti noi dovremmo compiere. Perché non basta comprendere "il dramma del mondo musulmano nel suo confronto con la modernità, il ruolo dell'Islam come ideologia anti-globalizzazione, la necessità da parte dell'Occidente di evitare una guerra di religione"; bisogna soprattutto capire, convincersi, credere che l'unica via d'uscita possibile dall'odio, dalla discriminazione, dal dolore è la non-violenza. E con disarmante, provocatoria, audacissima semplicità ci dice: "Il mondo è cambiato. Dobbiamo cambiare noi. Fermiamoci, riflettiamo, prendiamo coscienza, facciamo ognuno qualcosa. Nessun altro può farlo per noi".

©2002 Longanesi (P)2019 Adriano Salani Editore

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    120
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    107
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    106
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/02/2020

Un testo semplice e chiaro contro la guerra

Emerge dal testo la chiara consapevolezza dell'universale inutilità della guerra, ma anche la consapevolezza che le differenze, nonostante le sue "scomodità" sono una ricchezza. È chiara la necessità di un ascolto benevolente della natura, degli altri e del sé per trovare una pace che non può non essere giusta e condivisa.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • mario
  • 11/01/2020

meraviglioso

bisognerebbe già dalle scuole medie inserire testi storici recenti che possano insegnare i sentimenti e riconoscere l emozioni più profonde nei cuori,in un mondo spietato ma dove e possibile cambieremo noi stessi per la speranza di tempi migliori.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alberto
  • 22/12/2019

Una visione del mondo veramente illuminante.

Si legge in un soffio e dovrebbe fare riflettere ognuno di noi, molto bello e interessante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • virginia
  • 07/12/2019

bellissimo ed intenso

bellissimo ,intenso come sempre Terzani nel suo modo di raccontarci gli eventi nudi e crudi nella sua realtà, lo stato,letto da questa mega voce chiara ed intensa,diventa una macedonia stupenda

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Davide G.
  • 06/12/2019

Meraviglioso Terzani, grande anima

Un capolavoro su cui riflettere. Leggere e rileggere. Ascoltare e riascoltare.
Grande anima, Tiziano Terzani

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 28/11/2019

Il libro di formazione

Dubitare è una funzione essenziale del pensiero il dubbio è il fondo della nostra cultura voler togliere il dubbio dalle nostre teste e come togliere aria ai nostri polmoni.
Tiziano Terzani.
Per il mio sentire questo libro dovrebbe essere di formazione nelle scuole per far confrontare le multi culture che ci sono nelle scuole. Dovrebbe essere messo con Primo Levi per capire o comprendere un periodo storico.
Questa è la mia semplice opinione.
Anita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 26/11/2019

Un maestro

Questo libro, come altri di Terzani, sono per me una chiave di lettura per capire questa società e questo mondo.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Andrea Fasoli
  • 22/11/2019

il peggior libro di Terzani

Da racconti di avventure ed esperienze meravigliose, trovati in altri libri, ad un monologo noioso e a volte presuntuoso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • massimo parlanti
  • 20/11/2019

LE VERITÀ PROFONDE DIETRO QUELLE OPPORTUNISTICHE

Ogni donna e ogni uomo nel mondo dovrebbero leggere (o ascoltare!) questo libro saggio e rivoluzionario.