Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Le parole servono a comunicare e raccontare storie. Ma anche a produrre trasformazioni e cambiare la realtà. Quando se ne fa un uso sciatto o se ne manipolano deliberatamente i significati, l'effetto è il logoramento e la perdita di senso. Se questo accade, è necessario sottoporre le parole a una manutenzione attenta, ripristinare la loro forza originaria.

Gianrico Carofiglio riflette sulle lingue del potere e della sopraffazione, e si dedica al recupero di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta. Il rigore dell'indagine si combina con il gusto anarchico degli sconfinamenti e degli accostamenti inattesi: Aristotele e don Milani, Cicerone e Primo Levi, Dante e Bob Marley, fino alla Costituzione. 

Un ascolto emozionante, una prospettiva nuova per osservare il nostro mondo.

©2010 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2019 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    157
  • 4 stelle
    47
  • 3 stelle
    21
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    5

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    141
  • 4 stelle
    42
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    3

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    156
  • 4 stelle
    31
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    6

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea
  • 12/03/2019

Parole giuste. E importanti.

Questo lavoro di Gianrico Carofiglio ben si lega a "Con parole precise". Il linguaggio può fare la differenza ed è di per sé una forma di resistenza, culturale ma non solo.

11 su 11 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 17/06/2019

proprio NO

così come amo Carofiglio come scrittore di romanzi (prevalentemente di carattere giudiziario, ma non solo), cosí non riesco a sipportarlo quando fa politica e semantica. Da evitare !

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pietro
  • 13/03/2019

Un saggio che va ben oltre la filologia

Questo piccolo saggio è un viaggio intenso tra alcune delle parole più stravolte e manomesse dai politici, dalle dittature, da tutti coloro che usano il linguaggio per manipolare la gente. Ma Carofiglio ci offre gli antidoti per ribellarci a queste manomissioni, attraverso citazioni dimenticate di grandi scrittori, politici, dalla Grecia e dalla Roma classiche ai giorni nostri. Un piccolo manuale di sopravvivenza per continuare a cercare chi e cosa nell'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • camillo gentile
  • 25/04/2019

Occasione persa

Libro che poteva essere meraviglioso ma rovinato dai continui riferimenti alla politica. Se ne poteva fare tranquillamente a meno.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Lina Fascione
  • 20/08/2019

Molto di parte

Interessante la prima parte, la seconda, invece, é una mera riproposizione di scritti altrui.
Di parte

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente AmazonPietro Buffa
  • 27/06/2019

pensiero condiviso

di solito non recensisco i libri; lo faccio se no li trovo interessanti, o se, come in questo caso, lo è molto. Ho letto quasi tutti i libri di Carofiglio, li apprezzo molto per il suo stile, i contenuti che traggono spunto dall'esperienza professionale, e la sua capacità di coinvolgere il lettore. Inoltre è assai gradevole la sua interpretazione nella veste di lettore-attore. Io definisco "la manotensione delle parole" un saggio che, come dice Gianrico, può esser letto a prescindere dall'ordine dei capitoli. La mia critica è assolutamente positiva; lo condivido in tutto e spero che egli continui a donarci ancora tante occasioni di letture.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Simonetta Lucci
  • 11/04/2019

parole

Il primo audiolibro di Carofiglio che non mi è piaciuto. Mi ha annoiato e non l'ho terminato.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • MARSILIO BRUNETTO
  • 11/04/2019

Meglio i romanzi

quando scrive saggi si intravede subito la tendenza politica in argomenti che dovrebbero rimanere neutri. Molto meglio i romanzi

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • pippo77
  • 15/03/2019

Bravo, ma fazioso

Ho messo una stella per protesta: lui è davvero bravo, e scrive bene. Peccato che tutta la sua analisi sia sul linguaggio del fascismo e del solito Berlusconi. Fazioso: che dire dei regimi comunisti presenti e passati?

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 21/09/2019

illuminante

da far ascoltare nelle scuole! grazie. .
. . . . . . . .