Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nei villaggi delle Alpujarras è esploso il grido della ribellione. Stanchi di ingiustizie e umiliazioni, i moriscos si battono contro i cristiani che li hanno costretti alla conversione. È il 1568. Tra i rivoltosi musulmani spicca un ragazzo di quattordici anni dagli occhi incredibilmente azzurri. Il suo nome è Hernando. Nato da un vile atto di brutalità - la madre morisca fu stuprata da un prete cristiano -, il giovane dal sangue misto subisce il rifiuto della sua gente. La rivolta è la sua occasione di riscatto: grazie alla sua generosità e al coraggio, conquista la stima di compagni più o meno potenti. 

Ma c'è anche chi, mosso dall'invidia, trama contro di lui. E quando nell'inferno degli scontri conosce Fatima, una ragazzina dagli immensi occhi neri a mandorla che porta un neonato in braccio, deve fare di tutto per impedire al patrigno di sottrargliela. Inizia così la lunga storia d'amore tra Fatima ed Hernando, un amore ostacolato da mille traversie e scandito da un continuo perdersi e ritrovarsi. Ma con l'immagine della mamma bambina impressa nella memoria, Hernando continuerà a lottare per il proprio destino e quello del suo popolo. Anche quando si affaccerà nella sua vita la giovane cattolica Isabel... 

Storia attualissima di uno scontro fra religioni calato nell'epopea di un intero popolo, "La mano di Fatima" consacra Ildefonso Falcones maestro del thriller storico.

©2009 Longanesi (P)2019 Adriano Salani Editore

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maurizio Modica
  • 12 07 2019

Interessante

Falcones fino ad ora non mi ha mai deluso. Trama interessante e ricostruzione storica impeccabile. Gabriele Calindri è riuscito a rendere viva la narrazione.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Kaos_An
  • 06 07 2019

La storia vista da una prospettiva diversa

Storia avvincente e scorrevole basata su fatti storici nelle fasi finali de la reconquista, raccontato e romanzato dal punto di vista di un mussulmano.
La storia la raccontano i vincitori. Ma la guerra è sempre una guerra ed amplifica il lato razzista e sanguinario delle fazioni che si fronteggiano.
Se i mussulmani non esitavano a pagare a fil di spada chi non si comportava secondo la loro legge, i cristiani non erano da meno in ferocia e determinazione. In entrambi i casi la religione è usata per infiammare gli animi della gente e fomentare l'odio.
Molti colpi di scena che spingono ad andare avanti nella lettura. Molte descrizioni di luoghi di incredibile bellezza (ancora oggi) e di vicende storiche della Spagna di fine 1500 d.c.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mila Degrassi
  • 22 06 2019

Mi é piaciuto molto!

Ben narrato. Si parla di un periodo storico di cui non sapevo praticamente niente. Molto interessante l'intreccio con la storia del protagonista. Lungo ma consiglio

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elena Sburlati
  • 11 06 2019

La mano di Fatima

molto interessante il contenuto, istruttivo e intercalato ma m9mengi piu leggeri da far si he il tutto scorresse senz a annoiare, letto bene.la