Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il commissario Dallavita torna per una nuova indagine nella provincia piemontese. Una famiglia potente, che nasconde inquietanti segreti. Un omicidio insoluto, senza movente e senza un sospetto. Una città, Vercelli, che sembra avvolta persino in estate da una nebbia che rende i rapporti tra le persone ambigui e sospetti. E, intorno, luoghi misteriosi sui quali si tramandano leggende nere.

È un'inchiesta difficile e dolorosa quella che deve svolgere il commissario Pietro Dallavita che, dalla omicidi di Torino, finisce in missione speciale a Vercelli. Alle spalle ha una scia di successi professionali ma anche di fallimenti personali e sentimentali che lo hanno trascinato in un vortice di depressione dal quale non riesce a risollevarsi.

Insieme a lui ritroviamo l'ispettore Domenico Tavoletti e poi due donne, una di cuori e una di picche. Saranno le loro voci a raccontare l'inchiesta. Perché la sua, di voce, Dallavita ormai l'ha persa.

©2019 Sergio Fanucci Communications Srl (P)2019 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    4

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    4

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 25/09/2019

che delusione <br />

una vera delusione ! lento,pesante,ripetitivo,
il protagonista ,il commissario , depresso cronico
intrappolato nella rete di amorazzi naufragati miseramente ...un personaggio patetico e poco avvincente.
un giallo soporifero ...a voler essere clementi.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Mauro
  • 24/09/2019

Pessimo

banale, noioso, eccesso dl microspie. Sono tutti polizieschi fotocopia. Meglio i classici del giallo.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Elsa09
  • 30/10/2019

Noioso

Riguarda la vita anche noiosa del Commissario narrata in prima persona da più personaggi. Poco giallo più racconto intimista