Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

9,99 EUR/mese dopo i primi 30 giorni. Cancelli quando vuoi
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 altri titoli.
Ascolta quando e dove vuoi, anche senza connessione.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento.

Sintesi dell'editore

È il 4 aprile 1945. Quel bambino sta trasportando una sedia tra le macerie della città liberata dai nazifascisti ed è diretto al comando alleato, dove lo attende suo padre - dal cognome vagamente sospetto, Covacich - sottoposto ad un interrogatorio. E quella sedia potrebbe scagionarlo.

Sempre Trieste, 5 agosto 1972. I terroristi di Settembre Nero hanno fatto saltare due cisterne di petrolio. Un bambino, Vlauro Covacich, tra le gambe di suo padre (il bambino che trascinava la sedia ventisette anni prima nella Trieste liberata), contemplando le colonne di fumo dalle alture carsiche sopra la città, chiede: "Papà, semo in guera?".

Mauro Covacich torna nella sua Trieste, con un libro dal ritmo incalzante, avventuroso romanzo della propria formazione, scritto con la precisione chirurgica di un analista di guerra e animato dalla curiosità di un reporter.

"La città interiore" è la cartografia del cuore di uno scrittore inguaribilmente triestino; è il compiuto labirinto di una città, di un uomo, della Storia, che il lettore percorre con lo stesso senso di inquieta meraviglia che accompagnava quel bambino del 1945 e quello del 1972; un labirinto di deviazioni e ritorni inaspettati, da cui si esce con il desiderio di rientrarci.

©2017 Grandi & Associati S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La città interiore

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lorenzo Viola
  • 10/09/2020

Un gigante

Un libro incredibile. Una narrazione che spiazza, meraviglia e affascina. Un amore commovente per i luoghi dell'anima. 10con lode.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • cinzia
  • 07/08/2020

Forse meglio il libro

Il racconto è interessante, quasi un saggio tra storia e letteratura di Trieste. Ho faticato però un po’ a ascoltarlo, mi perdevo tra i salti temporali e i personaggi. Comunque mi ha fatto venire voglia di leggere alcuni degli autori citati.
Il lettore è sicuramente bravo ma l’accento triestino non è quello!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 23/07/2020

la città interiore

lo devo riascoltare. è un libro ricco di storia e di storie
ha riempito o iniziato a riempire molte delle mie lacune sull'Istria, su Trieste e i triestini e sui paesi dell'est Europa, da cui in passato mi sono giunti solo lontani eco.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/07/2020

Occasione mancata

Molto ben scritto ma non molto interessante. Sembra un elenco di grandi artisti e personalità della cultura, solitamente indice di chi non è tra questi. Peccato perché l'autore ha il potenziale del grande scrittore come ha dimostrato nel suo capolavoro La sposa, ma spesso gli mancano argomenti. Stile 7,5 Contenuto 5,5

1 persona l'ha trovata utile