Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Autunno 1984. È appena scesa la sera nella suite 224 del Grand Hotel Aziz di Palermo. Come ogni giorno, l'avvocato Prestia, che lì risiede da oltre vent'anni senza mai uscire, dopo la cena si è regalato la sua consueta partita a carte con Minico, il suo cameriere personale.

Una bella partita, combattuta fino all'ultimo. Improvvisamente risuona uno sparo. Tutti accorrono nella camera d'albergo. Le carte sparpagliate ovunque, l'avvocato riverso sulla sua poltrona di velluto, morto. A ucciderlo è stato proprio Minico, che ancora stringe in mano la pistola.

Eppure, incredibilmente, il cameriere non fugge. Si fa arrestare e rimane in silenzio. E in silenzio rimane anche di fronte alla polizia, ripetendo senza sosta solo le sue generalità. La notizia arriva presto alla redazione del giornale dove lavora Leo Salinas, detto Occhi di sonno.

Leo salta in sella alla sua Vespa e accorre subito, ma le informazioni sono poche. Ma il giovane giornalista non si arrende, gli occhi del killer sono quelli di un giovane ragazzo come lui. Un ragazzo che ama la vita, l'amore, le donne (forse troppo), il mare e la libertà, non la morte e il sangue. C'è qualcosa sotto e solo Leo è in grado di capire cosa.

©2019 HarperCollins Italia S.p.A (P)2020 HarperCollins Italia S.p.A

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Il movente della vittima

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    86
  • 4 stelle
    51
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    99
  • 4 stelle
    35
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    3
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    82
  • 4 stelle
    53
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18/08/2020

molto

bello sia il contenuto che la lettura ,lo consiglio .Si respira una Sicilia due anni dopo la strage di Capaci

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Carla
  • 25/12/2020

Storia di vendette e omertà

la solita storia di vendette e omertà in una Sicilia dove dietro l' apparenza emergono molte altre verità alla fine svelate dal sacrificio della vittima mediante il suo carnefice. Ascolto comunque scorrevole ,arricchito da molte parole a volte superflue.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • manuela Sassi
  • 14/12/2020

Complimenti

In genere non scrivo recensioni, ma sento che è giusto riconoscere i notevoli meriti di scrittore e narratore all’autore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cristina Braganò
  • 31/10/2020

Più bello del primo.

Bellissima storia. Bellissimo noir siciliano a tinte drammatiche e ricostruzione immersiva della storia italiana degli anni '80.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • donnadelfaro
  • 27/10/2020

Divagazioni

La storia inizia bene ma le infinite divagazioni fanno perdere il filo della trama. Quando si legge un giallo si vorrebbe uno sviluppo di un romanzo giallo e non chiacchiere chiacchiere e ancora chiacchiere. Non mi è piaciuto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 16/10/2020

Ancora più bello del primo

ok, Giuseppe di Piazza e' un mio conterraneo, ok, la realtà siciliana si respira in tutto il libro, ma oggettivamente questo è un romanzo di ottima, ottimissima fattura, poetico e convincente, e occhi di sonno è superlativo. ottima la lettera dell'autore! insuperabile.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Maria Antonietta Spampinato
  • 11/09/2020

Cose nostre

Il libro è piuttosto scorrevole, la trama tipica di vicende siciliane. Ottima la lettura.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/09/2020

da ascoltare

on alcune parti un po troppo lento o prolisso ma in generale un buon romanzo

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/09/2020

Buono, peccato la lettura

Il libro è piacevole, la storia di mafia è narrata senza molti luoghi comuni. Riferimenti a fatti reali appena accennati. Mi sono piaciuti soprattutto alcune descrizioni di sentimenti e stati d’animo. Negativa la lettura, noiosa e inespressiva.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21/08/2020

Un po' lento

sebbene sia, dal mio punto di vista, un buon libro, lo trovo un po' piatto e poco coinvolgente. Le vicende personali e le introspezioni del narratore mi hanno un po' annoiato e hanno decisamente rallentato lo svolgimento pur non creando un diversivo interessante. Comunque ben ambientato e verosimile.